mostra aiuto
Accedi o registrati
Formula 1

F1: il sistema di protezione Halo sarà introdotto nel 2018

-

La FIA ha deciso di introdurre l'Halo, il sistema di protezione per la testa del pilota, a partire dalla prossima stagione

F1: il sistema di protezione Halo sarà introdotto nel 2018

La FIA ha deciso: l'Halo, il sistema di protezione della testa dei piloti, sarà introdotto in Formula 1 già a partire dalla prossima stagione. è questa la principale novità emersa dalla riunione di ieri dello Strategy Group, che accoglie membri di tutti i team. Bocciata la soluzione Shield, testata da Vettel in Gran Bretagna, l'intenzione è quella di procedere con lo sviluppo dell'Halo, in modo tale da adottarlo a partire dal 2018.

Il sistema Halo è stato ripetutamente testato dai team a partire dallo scorso anno: tutte le scuderie lo hanno provato almeno una volta. Questa soluzione ha generato pareri contrastanti da parte dei piloti: alcuni lo hanno bocciato, lamentando la riduzione della visibilità conseguente all'installazione del dispositivo. L'unico passaggio mancante per l'introduzione dell'Halo è la ratifica da parte del Consiglio Mondiale. 

Tra gli altri argomenti sul tavolo della riunione dello Strategy Group, anche il nuovo regolamento tecnico per i motori implementato a partire dalla stagione 2021: al momento, però, si stanno ancora vagliando diverse ipotesi. Altro nodo da sciogliere è la questione della riduzione dei costi: un nuovo progetto di riduzione degli esborsi ha incontrato il favore di tutti i team. 

  • sergion57, Trento (TN)

    io rimetterei il cambio manuale e nessuna protezione manco il controllo della trazione e più cavalli almeno 800
  • Nick_Farl_4014655, Agugliano (AN)

    "COnsiglio mondiale", che nome altisonante per un organo che si occupa delle pastette della F1.
Inserisci il tuo commento