mostra aiuto
Accedi o registrati
raggiri

Truffe: chi acquista

-

Alcuni consigli su come tutelarsi da eventuali raggiri qualora si fosse deciso di acquistare una vettura. Quali sono gli espedienti più comunemente utilizzati dai truffatori e come riconoscerli


Se la vettura che avete deciso di acquistare è situata in un Paese estero e vi venisse chiesto di inviare un acconto tramite un servizio di trasferimento di capitale (ad esempio la solita Western Union) e vi dovesse essere promesso l'invio dell'auto a fini valutativi per un certo periodo, con opzione di restituzione della somma in caso di riscontro negativo, non accettate si tratta per certo di un tentativo di truffa, la vettura non vi perverrà e la somma verrà dai truffatori sottratta per poi scomparire definitivamente.
 

Si consiglia comunque di prendere sempre visione della vettura in oggetto prima di effettuare qualsiasi transazione economica, pertanto non si devono mai effettuare versamenti anticipati di valori economici. Non si devono inoltre mai inviare documenti personali o inerenti al veicolo per mezzo di posta elettronica, in quanto questi potrebbero venire alterati.
 

Le trattative vanno sempre effettuate di persona, ed il passaggio di proprietà deve essere effettuato al ritiro del veicolo, quando si provvederà inoltre a saldare il pagamento.