mostra aiuto
Accedi o registrati

Audi RS6 Avant

2 modelli
Prezzo: da 118.350 € a 126.500 €
Audi

RS6 Avant

Prezzo: da 118.350 a 126.500 €
  • Posti
    • 5
  • Lunghezza
    • 497 cm
  • Larghezza
    • 193 cm
  • Altezza
    • 146 cm
  • Bagagliaio
    • Da 565 dm3
    • A 1.680 dm3

Perchè comprarla

Nome simbolico per una vettura che, su base Audi A6 Avant, propone il meglio della famiglia RennSport (RS). I tratti base sono della A6 Avant, ma tutti i dettagli tecnici e parecchie finiture ben visibili la distanziano, verso la sportività massima e quasi “fuori” riga se si pensi che qualcuno la potrebbe definire una familiare, che però corre e romba più di molte coupé due posti. Motore 4.0 biturbo V8 che non è sua esclusiva ma di certo è tra i più interessanti e sportivi che la casa dei quattro anelli possa vantare, da oltre 550CV. La tecnica e i sistemi sono molto buoni, amati da chi segua l’impronta tedesca.

Informazioni generali

Marca Audi
Modello RS6 Avant
Segmento Station Wagon
Inizio produzione 2002
Fine produzione -
Prezzo da 118.350 € a 126.500 €
Peso 1.935 Kg
Lunghezza 497 cm
Larghezza 193 cm
Altezza 146 cm
N.Posti 5
Bagagliaio da 565 dm3 a 1.680 dm3
Audi
  • VOLKSWAGEN GROUP ITALIA S.P.A. Viale G.R. Gumpert, 1
    37137 Verona (VR) - Italia
    800 283 454 63   http://www.audi.it
Inserisci annuncio Inserisci annuncio
Cerca un concessionario Cerca un concessionario

RS6 Avant - I nostri consigli

  • La versione che consigliamo

    La macchina è una sola, già sportivissima e volendo dotata di soli due posti dietro, ma le versioni due: con la Performance che pagando (nemmeno il 10% in più) permette di superare sia i 600 CV sia i limitatori di velocità presenti di norma.
  • Il valore dell'usato

    Non se ne vendono tantine, oggettivamente, ma non sono poche se si pensi alle condizioni del mercato italiano per un simile mezzo, costosamente corsaiolo pur in variante di carrozzeria familiare. RS6 non è delle più commerciabili da usata eppure gode di tali apprezzamenti nella sua nicchia che le quotazioni, sinché la generazione non viene soppiantata, sono percentualmente di buon valore rispetto al listino da nuova. Manutenzioni ovviamente onerosette se ci si macinano tanti chilometri, pur in affidabilità.
  • Storia del modello

    La prima Audi RS6 nasce nel 2002 su base della allora typ 4B (Audi A6), quindi segue la seconda generazione nel 2008, che si dota dei poderosi V10. L’attuale terza generazione (C7) è in commercio dal 2013 e pur diminuendo cilindri e cubatura, incrementa le prestazioni. Disponibile unicamente con trazione integrale e in variante Avant, cinque porte, mentre le precedenti erano anche berlina. Il suo DNA è sempre stato puramente sportivo e dove possibile non condiviso con il resto della gamma “normale” Audi.
Ultime prove e news su: Audi RS6 Avant