mostra aiuto
Accedi o registrati

Opel Astra GTC

7 modelli
Prezzo: da 25.720 € a 33.555 €
Opel

Astra GTC

Prezzo: da 25.720 a 33.555 €
  • Posti
    • 5
  • Lunghezza
    • 446 cm
  • Larghezza
    • 184 cm
  • Altezza
    • 148 cm
  • Bagagliaio
    • Da 380 dm3
    • A 1.165 dm3

Perchè comprarla

Astra GTC è la tre porte che Opel ha proposto nel segmento C con linea contemporanea e doti tecniche pienamente nella media di mercato, in tutte le sue caratteristiche. Tende un po’ al maggior volume esternamente, rispetto alle concorrenti più snelle e spigolose, compensa però con prezzi, relativamente più competitivi almeno negli allestimenti base. In abitacolo non manca spazio, come nemmeno un discreto concentrato di comandi sulla console centrale, per chi piaccia. Le finiture sono ispirate alla Insignia. Sotto il baule la sospensione posteriore sfrutta un parallelogramma di Watt (valido ma non sempre di serie) per migliorare l’equilibrio. Immagine sportiva, sapendo di non dover frequentemente caricare passeggeri dietro, pur se ci stanno.

Informazioni generali

Marca Opel
Modello Astra GTC
Segmento Due volumi
Inizio produzione 2005
Fine produzione -
Prezzo da 25.720 € a 33.555 €
Peso da 1.362 Kg a 1.475 Kg
Lunghezza 446 cm
Larghezza 184 cm
Altezza 148 cm
N.Posti 5
Bagagliaio da 380 dm3 a 1.165 dm3

Allestimenti (7)

Benzina
PREZZO euro
CAMBIO
POTENZA
KW(Cv)
CILINDRATA cm3
CONSUMO litri/100 km
misto
 
2.0 Turbo 280CV S&S 3p. OPC 2.0 Turbo 280CV S&S 3p. OPC 33.555 € 2.0 Turbo 280CV S&S 3p. OPC Manuale 2.0 Turbo 280CV S&S 3p. OPC 206 KW 2.0 Turbo 280CV S&S 3p. OPC 1.998 cc 2.0 Turbo 280CV S&S 3p. OPC 7,8 lt/100 km 2.0 Turbo 280CV S&S 3p. OPC 2.0 Turbo 280CV S&S 3p. OPC
1.4 Turbo 140CV S&S 3 porte Innovation 1.4 Turbo 140CV S&S 3 porte Innovation 25.720 € 1.4 Turbo 140CV S&S 3 porte Innovation Manuale 1.4 Turbo 140CV S&S 3 porte Innovation 103 KW 1.4 Turbo 140CV S&S 3 porte Innovation 1.364 cc 1.4 Turbo 140CV S&S 3 porte Innovation 6,0 lt/100 km 1.4 Turbo 140CV S&S 3 porte Innovation 1.4 Turbo 140CV S&S 3 porte Innovation
1.4 Turbo 140CV 3 pote aut. Innovation 1.4 Turbo 140CV 3 pote aut. Innovation 27.220 € 1.4 Turbo 140CV 3 pote aut. Innovation Manuale 1.4 Turbo 140CV 3 pote aut. Innovation 103 KW 1.4 Turbo 140CV 3 pote aut. Innovation 1.364 cc 1.4 Turbo 140CV 3 pote aut. Innovation 6,6 lt/100 km 1.4 Turbo 140CV 3 pote aut. Innovation 1.4 Turbo 140CV 3 pote aut. Innovation
1.6 Turbo SIDI 3 porte aut. Innovation 1.6 Turbo SIDI 3 porte aut. Innovation 29.280 € 1.6 Turbo SIDI 3 porte aut. Innovation Manuale 1.6 Turbo SIDI 3 porte aut. Innovation 125 KW 1.6 Turbo SIDI 3 porte aut. Innovation 1.598 cc 1.6 Turbo SIDI 3 porte aut. Innovation 7,0 lt/100 km 1.6 Turbo SIDI 3 porte aut. Innovation 1.6 Turbo SIDI 3 porte aut. Innovation
1.6 Turbo SIDI 200CV S&S 3 porte Innovation 1.6 Turbo SIDI 200CV S&S 3 porte Innovation 29.280 € 1.6 Turbo SIDI 200CV S&S 3 porte Innovation Manuale 1.6 Turbo SIDI 200CV S&S 3 porte Innovation 147 KW 1.6 Turbo SIDI 200CV S&S 3 porte Innovation 1.598 cc 1.6 Turbo SIDI 200CV S&S 3 porte Innovation 6,5 lt/100 km 1.6 Turbo SIDI 200CV S&S 3 porte Innovation 1.6 Turbo SIDI 200CV S&S 3 porte Innovation
Diesel
PREZZO euro
CAMBIO
POTENZA
KW(Cv)
CILINDRATA cm3
CONSUMO litri/100 km
misto
 
1.6 CDTI 110CV S&S 3 porte Innovation 1.6 CDTI 110CV S&S 3 porte Innovation 26.870 € 1.6 CDTI 110CV S&S 3 porte Innovation Manuale 1.6 CDTI 110CV S&S 3 porte Innovation 81 KW 1.6 CDTI 110CV S&S 3 porte Innovation 1.598 cc 1.6 CDTI 110CV S&S 3 porte Innovation 4,1 lt/100 km 1.6 CDTI 110CV S&S 3 porte Innovation 1.6 CDTI 110CV S&S 3 porte Innovation
1.6 CDTI 136CV S&S 3 porte Innovation 1.6 CDTI 136CV S&S 3 porte Innovation 27.720 € 1.6 CDTI 136CV S&S 3 porte Innovation Manuale 1.6 CDTI 136CV S&S 3 porte Innovation 100 KW 1.6 CDTI 136CV S&S 3 porte Innovation 1.598 cc 1.6 CDTI 136CV S&S 3 porte Innovation 4,3 lt/100 km 1.6 CDTI 136CV S&S 3 porte Innovation 1.6 CDTI 136CV S&S 3 porte Innovation

Versioni precedenti

Indietro Avanti
Opel
  • General Motors Italia S.r.l. Piazzale dell'Industria, 40

    06-54652000   http://www.opel.it
Inserisci annuncio Inserisci annuncio
Cerca un concessionario Cerca un concessionario

Astra GTC - I nostri consigli

  • Le versioni che consigliamo

    Con i motori sovralimentati SIDI più spinti e l’allestimento Biturbo, la sportività esce anche nella sostanza, mettendosi in concorrenza con altre coupé. Se poi si punti alla OPC ci si mette in quasi prima fila, ma non costa poco. Quando viceversa si cerca un’auto che debba durare costando poco, misurando i consumi, i diesel sono ancora convenienti, tanto più che i benzina, tranne quello di accesso gamma, sono comunque strutturati con elementi similari ai diesel in quanto a necessità di manutenzione. Esiste anche in doppia alimentazione, con GPL. Tre gli allestimenti proposti, dove solo il più ricco include veramente tutto, ma non si trovano le chicche delle concorrenti al top di mercato. L’ausilio elettronico di parcheggio è optional, necessario per chi non ami faticare misurando a occhio gli ingombri attraverso spazi visibili, qui di certo non tra i più ampi. Interessante il sistema FlexRide che adatta gli elementi dinamici (motore, sterzo, sospensioni e impianto frenate / ESP) alle condizioni di guida richieste, coordinandoli elettronicamente su differenti livelli di prestazione.
  • Il valore dell'usato

    La Opel Astra serie H, migliorata rispetto alla G, subisce anch’essa un forte deprezzamento a oggi, sapendo però che l’affidabilità è maggiore delle precedenti e i motori diesel, derivazione Fiat, sono più facilmente gestibili in caso di riparazione. Per la serie J in produzione, sono le Sports Tourer a farla da padrone, con i diesel 1.7 oppure le cinque porte benzina 1.4. In ogni caso la tendenza è quella di esser poco sotto la media in quanto a tenuta valore (soprattutto la GTC): meglio quindi sceglier bene il nuovo, o al contrario ricercare il pezzo pregiato in mezzo ai tanti usati di allestimento inferiore.
  • Storia del modello

    Auto del segmento C nata nel 1991 in Germania, uniformando il proprio nome per i vari mercati e marchi (es. Vauxhall e Holden) riferiti al gruppo su scala internazionale, la Astra è qui alla sua quarta generazione. Viene prodotta grazie a quattro stabilimenti principali, affiancando a quello tedesco altri in Polonia, Regno Unito e Russia. È con la seconda serie, denominata G, che Astra conquista maggior mercato lottando con le altre protagoniste del segmento su un livello più alto rispetto al passato. Si aggiungono, infatti, più efficienti motori a benzina, rispetto ai datati e poco evoluti quattro cilindri precedenti e debuttano i diesel common rail. Con la serie G arrivano anche le versioni coupé e cabrio, disegnate da Bertone, ad affiancare le più classiche berline o familiari. Con la H del 2004, Astra prova a dare ancor maggior disturbo nel segmento dominato dalla Golf e cresce dimensionalmente, mettendo al contempo in strada dal 2005 la sportiva tre porte GTC, capace nella versione OPC di erogare circa 240 CV. La precedente serie vive ancora per alcuni anni come Astra classic su mercati meno selettivi, mentre a fatica si prova a entrare negli USA con il brand Saturn. Seguendo pur con lieve ritardo la moda del momento, nel 2006 viene proposta anche la versione TwinTop, apribile. Sul fronte motoristico a parte il rinnovato e potenziato 2.0 Turbo, sono i diesel di derivazione Fiat a portare aria nuova, con persino il piccolo 1.3 Multijet inserito in gamma. Dal 2009 è la J che prende il posto di chi la ha preceduta, posizionandosi meglio in quanto a contenuti, come dimostrano il gradimento in alcuni contest giornalistici internazionali (3° auto dell’anno 2010) e le cinque stelle per la sicurezza EuroNCAP attribuite alla versione GTC.
Ultime prove e news su: Opel Astra GTC