mostra aiuto
Accedi o registrati
Aziende

Amazon forma un team per lo studio dei trasporti autonomi

-

Per cercare di ampliare e migliorare il proprio network di consegne, Amazon ha unito un team di ricerca per lo studio dei sistemi autonomi e di come questi possano allargare il business dell'e-commerce

Amazon forma un team per lo studio dei trasporti autonomi

Il gigante americano dell'e-commerce Amazon sta mettendo a punto un team di ricercatori per concentrarsi sullo sviluppo di una tecnologia di guida che non preveda l'utilizzo di conducenti. Questo, stando alle fonti informate sul programma, non dovrebbe concentrarsi tanto sulla produzione di questi veicoli, quanto sul miglior utilizzo possibile che potrebbe esserne fatto per aiutare la compagnia a progredire al meglio verso i suoi risultati di business.

Il team è stato composto poco più di un anno fa e i risultati che dovrebbe ottenere fanno appunto parte del piano Amazon di allargare la propria catena logistica di trasporti e consegne. La tecnologia autonoma infatti potrebbe aiutare in più modi secondo la compagnia americana, basti pensare a come potrebbe andare incontro ai limiti umani se applicata nel campo dei mezzi per i lunghi trasporti (camion-tir autonomi). Anche la tecnologia offerta dai droni, per i quali è già previsto un programma di impiego nel prossimo futuro, fa ben sperare su quelle che sono le possibilità di offrire un servizio sempre più veloce ed efficiente.

Anche tecnologie come l'Hyperloop sono nel radar, per cercare di integrarle nel cervello di quella che un giorno sarà la rete autonoma della compagnia.

In seguito Amazon potrebbe iniziare a costruire la propria tecnologia di trasporto autonoma, ma per adesso sembra più interessata nel capire come meglio sfruttare quella delle società specializzate nel settore per migliore la propria rete di logistica.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Tesla Model S
Maggiori info
Tesla