mostra aiuto
Accedi o registrati
anteprime

Aston Martin Vanquish Zagato Shooting Brake, arriva la Vanquish con la coda

-

Ecco l'ultima componente della nuova famiglia di fuoriserie con la “Z” milanese. Sarà realizzata in 99 esemplari

Aston Martin Vanquish Zagato Shooting Brake, arriva la Vanquish con la coda

Quando Zagato e Aston Martin decidono di fare un'auto insieme il risultato è sempre spettacolare. Il legame tra Italia e Inghilterra si rinnova con la Aston Martin Vanquish Zagato Shooting Brake, fuoriserie che sarà realizzata in 99 esemplari di cui sono state da poco diffuse le prime immagini.

Fa parte di una nuova famiglia di Aston su base Vanquish con abito firmato dalla carrozzeria milanese che comprende anche Coupé, Speedster e Volante, tutte già svelate dalla Casa di Gaydon. La Vanquish Shooting Brake mantiene i due posti, ma aggiunge un vano di carico che ne migliora la versatilità, oltre a proporre uno stile di carrozzeria che negli ultimi anni è stato riscoperto dai costruttori di supersportive. Non manca la caratteristica doppia gobba sul tetto, un elemento distintivo delle vetture firmate Zagato.

La meccanica è quella della Vanquish S, con lo stesso V12 cilindri 6 litri da 600 CV e 630 Nm con trazione posteriore e cambio automatico a 8 rapporti che le consente di scattare da 0 a 100 km/h in 3,5 secondi e di raggiungere una velocità massima di 300 km/h.

  1 di 6  

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Aston Martin Vanquish
Maggiori info
Aston Martin