mostra aiuto
Accedi o registrati

Crolla ponte della tangenziale di Fossano: schiacciata un'auto dei Carabinieri

-

Terzo crollo in sei mesi di un ponte stradale in Italia. Schiacciata un'auto dei Carabinieri, nessun morto ne feriti. L'Anas indaga sul crosso attraverso una commissione d'inchiesta

Crolla ponte della tangenziale di Fossano: schiacciata un'auto dei Carabinieri

Un altro incredibile crollo di cavalcavia è accaduto oggi a Fossano, nel cuneese, in via Marene. Nessun morto, alcun ferito, solo danni al ponte stesso e ad una vettura dei Carabinieri parcheggiata sotto al ponte mentre i militari svolgevano normale attività di controllo.

Sul posto sono presenti le squadre Anas, i Carabinieri, la Polizia Stradale e i Vigili del Fuoco per gli interventi e i rilievi oltre che per la gestione della circolazione, che è stata interrotta (SS 231) in entrambe le direzioni tra il km 59 ed il 66.

"Siamo miracolati", dichiarano i Carabinieri scampati ad crollo al quale stanno indagando i tecnici dell'Anas attraverso una commissione d'inchiesta interna che avrà il compito di valutare e accertare le cause del crollo di uno svincolo della statale 231 (km 61,300) che poteva dare esiti ben più gravi.

E' il terzo crollo che coinvolge un ponte stradale negli ultimi 6 mesi. A marzo un crollo aveva interessato un ponte della A14 all'altezza di Castelfidardo (2 morti) mentre ad ottobre 2016 un altro ponte crollò a Lecco uccidento un automobilista.

 

  • Feib, Vignole Borbera (AL)

    E' uno scandalo. Poca e pessima manutenzione delle infrastrutture che spesso risalgono agli anni 50. Nessuno che si prende responsabilità e opere recenti realizzate male da imprese dalla dubbia etica lavorativa.
    Mi domando davvero dove stiamo andando a finire.
  • friendly, Ancona (AN)

    Non c'è stata un'altra tragedia solo per la prontezza dei due carabinieri. L'importante è spendere i soldi per le "risorse" che ci pagheranno le nostre pensioni. Lì i soldi si trovano sempre.
Inserisci il tuo commento