mostra aiuto
Accedi o registrati
Formula E

DS Performance, dalla Formula E alla produzione di serie, passando per Roma [Video]

-

L'impegno di DS in Formula E è destinato a crescere: la strada verso l'elettrificazione della gamma passa dalla categoria 100% elettrica, che il prossimo anno approderà a Roma

L'impegno di DS in Formula E è destinato a crescere: nella quinta stagione della categoria 100% elettrica, il marchio transalpino diventerà un costruttore ufficiale. Un impegno, questo, che è destinato non solo a lasciare il segno nel motorsport green, ma anche ad agevolare lo sviluppo delle future vetture della casa francese.

Come anticipato dalla E-Tense, concept presentato lo scorso anno al Salone di Ginevra, il futuro di DS sarà elettrico. La sportiva elettrica pensata da DS, in grado di sviluppare fino a 402 CV di potenza e 516 Nm di coppia massima, rappresenta un forte segnale della volontà di DS di sviluppare la tecnologia elettrica in funzione delle prestazioni.

Proprio quello che avviene in Formula E, campionato in ascesa in cui la ricerca e lo sviluppo fervono, anche e soprattutto in vista della rivoluzione tecnologica prevista per la quinta stagione, nel 2018/2019, che vedrà l'introduzione di una batteria in grado di garantire autonomia per l'intera durata della corsa, eliminando così l'attuale cambio macchina.

Un esempio, questo, delle innovazioni tecnologiche implementate in Formula E che potrebbero contribuire allo sviluppo dei futuri veicoli progettati per la produzione di serie. Anche se la batteria è uguale per tutti i team, c'è spazio per la fantasia nella messa a punto degli altri componenti, come il motore e il cambio, che nel caso della DSV-03 ha tre rapporti. Ogni chilometro percorso dalle vetture della categoria 100% elettrica, come la DSV-03, la monoposto della DS Virgin Racing per il prossimo campionato, sarà utile.

Lo sviluppo delle vetture di Formula E targate DS viene condotto nella fabbrica di Versailles, vicino a Parigi, dotata, peraltro, anche di un simulatore di gara, per prepararsi in vista degli appuntamenti previsti dal calendario. La quarta stagione vedrà diverse novità, tra cui l'approdo in Cile, in Brasile, ma soprattutto nella nostra Italia. 

La strada della stagione 2018/2019 passerà anche da Roma: la nostra capitale ospiterà per la prima volta un ePrix, il 14 aprile del 2018. DS ci regala un teaser dell'azione che vedremo sul circuito ricavato nella città capitolina: nel video in apertura una "cuginetta" della DSV-03, la DS 3 Performance, si muove nella zona dell'EUR, teatro della prima gara 100% elettrica sul suolo italiano.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento