mostra aiuto
Accedi o registrati
aziende

Elkann: «Exor non vende quote FCA»

-

Il presidente di FCA stoppa i rumors ed apre le porte di Exor a Marchionne

Elkann: «Exor non vende quote FCA»

Gli Agnelli manterranno la propria quota in FCA. Lo ha assicurato John Elkann in occasione dell'incontro con azionisti ed investitori di Exor, la holding di proprietà della famiglia Agnelli.

«Sono state smentite tutte le voci su interessi di altre società. FCA è una realtà molto positiva, in cui abbiamo molto creduto. Io e Sergio (Marchionne, ndr) abbiamo investito personalmente per dimostrare la nostra fiducia, anche Exor. Le prospettive della società sono molto forti, siamo impegnati», ha detto Elkann.

Si è anche parlato di Ferrari: «Noi siamo molto soddisfatti di quanto Ferrari sta facendo e potrà fare, non abbiamo intenzione di vendere la nostra quota di Ferrari», aggiungendo che «se ci fossero condizioni, riteniamo di poter investire in società che già possediamo».

Per quanto riguarda il futuro di Sergio Marchionne, che dovrebbe lasciare l'attuale carica nel 2019, il presidente di FCA ha anticipato che per l'attuale ad le porte di Exor sono aperte: «In FCA ci sono persone che hanno tutti i numeri per essere candidati a succedere a Sergio. Marchionne ha tanti cappelli, continuerà a essere presente e contribuirà al futuro del Gruppo».

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento