mostra aiuto
Accedi o registrati
aziende

FCA scorpora Alfa e Maserati?

-

Bloomberg divulga la notizia di possibile separazione, intanto i titoli corrono e anche Marelli viene data come uscente

FCA scorpora Alfa e Maserati?

È il tema caldo dell’estate 2017, per l’industria automobilistica soprattutto italiana. È chiaro che pur senza conferme ma anche senza piene smentite, FCA stia vivendo una fase fluida che potrà portare a nuovi scenari societari e posizionamento di brand come di asset.

Molte le possibilità, inclusa quella più volte ipotizzata di “spostare” due perle come Maserati e Alfa Romeo dal resto della gamma generalista. Sempre da separare ci sono anche le attività nei sistemi veicolo, comunemente i componenti come quelli gestiti dalla Marelli e non solo. Molti analisti parlano di cifre complessive superiori ai 10 miliardi di euro, come valore di quanto possa essere separato. Come e quando non è dato sapere, intanto il titolo corre veloce in borsa avendo sfiorato i 12 euro su ipotesi di maggiore redditività futura.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento