mostra aiuto
Accedi o registrati
intervista

Giorgetto Giugiaro: «Noi andiamo avanti e anche Volkswagen non si fermerà» [Video]

-

Il grande designer ci parla dei rapporti con Piech e Winterkorn, del diesel, della fiducia nel futuro e dei nuovi progetti con il figlio Fabrizio, dopo l’uscita da VW. Prima parte di una lunga conversazione su auto, moto, design e passione | N.Cereghini

Giorgetto Giugiaro: «Noi andiamo avanti e anche Volkswagen non si fermerà» [Video]

Nello scorso luglio, ben prima che emergesse lo scandalo Volkswagen, Giorgetto Giugiaro aveva ceduto la sua ultima quota – circa il dieci per cento - al gruppo tedesco, che in Italdesign era entrato cinque anni fa. Ma tutto ciò che cosa significa esattamente? Davvero si chiude un’epoca? È possibile insomma che si interrompa qui la serie delle grandi auto progettate da Giugiaro?

 

Per rispondere a queste domande abbiamo incontrato al Museo dell’Automobile di Torino i due Giugiaro (Giorgio e il figlio Fabrizio) per una lunga e amichevole chiacchierata. Questa è la prima parte dell’intervista, in cui si parla dell’attualità.

 

Cosa pensa Giorgetto Giugiaro della vicenda che ha travolto la VW negli USA, quali sono le responsabilità, come si uscirà dall’empasse. E soprattutto quali sono i progetti dei due Giugiaro a breve termine. Perché i progetti ci sono e non potrebbe essere diversamente: padre e figlio hanno talento e una grande passione per l’auto e per la moto, in particolare per quelle da trial. Amano e praticano assiduamente il motoalpinismo, hanno viaggiato nel deserto. A questo primo video ne seguiranno, a distanza di una settimana, altri due.

 

Il primo concentrato sulla moto: come è nata la passione, dove vanno a divertirsi con le moto, e poi le poche moto firmate Giugiaro, il diverso approccio che impone il progetto di una moto rispetto all’auto. Il secondo infine sulle automobili: dalla preferita di Giorgetto a quella che avrebbe voluto disegnare, dal recupero delle icone come il Maggiolone, la Mini o la Cinquecento fino all’evoluzione del gusto, i centri stile e la paura delle novità. Da non perdere.

 

  1 di 46  
  • mimmo0265, MODUGNO (BA)

    Delusione?

    Cinque anni fà Giugiaro dichiarò che entrava in orbita volkswagen per permettere alla sua azienda di avere un futuro cinque anni dopo l'azienda forse avrà un futuro ma i giugiaro cosa faranno?Forse Giugiaro è deluso dalla volkswagen per motivi sconosciuti come i clienti del marchio dopo il dieselgate.
Inserisci il tuo commento