mostra aiuto
Accedi o registrati
novità

Jeep Renegade GPL, c'è sempre una prima volta

-

La prima Jeep bifuel adotta il 1.4 turbo da 120 CV. Costa 21.300 euro

Jeep Renegade GPL, c'è sempre una prima volta

La prima vettura bifuel benzina/GPL della storia di Jeep è la nuova Jeep Renegade GPL 1.4 Turbo 120 CV, che nella fase di lancio viene proposta a 21.300 euro contro un prezzo di listino di 24.750 euro al netto di sconti e promozioni.

Disponibile esclusivamente in versione Longitude, con cambio manuale a 6 marce e trazione anteriore, la Jeep Renegade GPL 1.4 Turbo 120 CV offre una coppia massima di 215 Nm a 2.500 giri, una velocità massima di 178 km/h e un' accelerazione da 0 a 100 km/h in 11 secondi.

Per questo motore il Gruppo FCA ha sviluppato un'unica centralina capace di gestire entrambi i tipi di carburante. L'avviamento avviene sempre a benzina, con passaggio automatico al GPL dopo il raggiungimento delle condizioni ottimali di funzionamento basate sulla temperatura del motore e sulla soglia minima di giri. La commutazione da un carburante all'altro può essere effettuata in movimento tramite un pulsante specifico integrato in plancia, ma se si esaurisce il GPL nel serbatoio da 38 litri, del classico tipo toroidale, la commutazione a benzina avviene automaticamente.

Il propulsore bifuel 1.4 GPL Turbo 120 CV della Jeep Renegade consente sia di ridurre di circa il 10% le emissioni di CO2 sia di aumentare fino a oltre 1.000 chilometri l'autonomia complessiva della vettura sulle percorrenze extraurbane.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Jeep Renegade
Maggiori info
Jeep