mostra aiuto
Accedi o registrati
curiosità

La Citroen C5 va in pensione. Addio sospensioni idropneumatiche

-

Rimasta in produzione per dieci anni, è l'ultima Citroen con le sospensioni inventate negli anni '50

La Citroen C5 va in pensione. Addio sospensioni idropneumatiche

Nonostante in Italia non goda di grandissima popolarità, la Citroen C5 è ad oggi una delle vetture più longeve che si possano acquistare. Presentata nell'Ottobre del 2007, la seconda generazione è rimasta sul mercato per dieci anni concedendosi qualche ritocco estetico e qualche aggiornamento tecnico.

Dallo stabilimento PSA di Rennes-la-Janais è uscito l'1 giugno l'ultimo esemplare in versione station wagon, mentre la produzione della versione tre volumi è stata interrotta lo scorso anno. Nella sua carriera la Citroen C5 II ha totalizzato 635.000 clienti, di cui 435.000 in Europa. Nel 2016 Citroen ha venduto nel Vecchio Continente 10.000 unità.

Il pensionamento della C5 segna da parte di Citroen anche l'abbandono delle sospensioni idropneumatiche, un concetto inventato dall'ingegner Paul Magés applicato fino dagli anni '50 a partire dalla Traction Avant (che le aveva solo al posteriore), reso popolare dalla DS (fu la prima a montarle su entrambe gli assi) e portato avanti fino ad oggi con la denominazione “Hydractiva”. 

Il segreto del comfort della DS e delle successive è dunque destinato a rimanere negli annali della motoristica, perché il costruttore transalpino ha annunciato già lo scorso anno che la C5 sarebbe stata l'ultima Citroen ad esserne equipaggiata, per via dei costi di produzione troppo alti in rapporto alla richiesta. In cantiere però ci sarebbe un altro progetto altrettanto efficiente ma più moderno e meno costoso, che dovrebbe essere svelato tra qualche mese.

La Citroen C5 sopravviverà però nella versione destinata al mercato cinese, dove è ancora in produzione la versione tre volumi, tipo di carrozzeria molto popolare nella Repubblica Popolare.

  1 di 21  
  • pa.verdura

    Addio per sempre ad un confort impareggiabile. Quale altra auto può viaggiare su 3 ruote, alzarsi per superare ostacoli o piccoli guadi e rimanere in assetto normale a prescindere dal carico? Quale altra auto evita l'effetto motoscafo quando traina un carrello pesante o una roulotte? Da oggi la Citroen non è più la Citroen e quel che è peggio è che gli attuali manager proseguono in una distruzione sistematica del marchio.
Inserisci il tuo commento
Altri su Citroen C5
Maggiori info
Citroen
  • Citroen Italia S.p.A. Via Gattamelata, 41
    20149 Milano (MI) - Italia
    800 80 40 80   http://www.citroen.it