pneumatici invernali

Marangoni 4WINTER 

Marangoni propone una copertura inverale dedicata alle vetture di piccole dimensioni

Tutto su: Accessori

  • Aggiungi a MyAuto
  • Invia a un amico
  • Stampa
marangoni 4winter

4WINTER è il pneumatico Marangoni sviluppato per le automobili del segmento A come la Toyota Aygo e per le compatte del segmento B come la Citroën C3 o la Renault Clio.

Il pneumatico presenta un battistrada a disegno direzionale con tre scanalature longitudinali e sequenze ottimizzate di tasselli laterali. Studiato per garantire aderenza sulle superfici innevate e ghiacciate,  si rivela efficace anche alle basse temperature sui fondi stradali bagnati.

Oltre alla sicurezza stradale, Marangoni è attenta anche al rispetto per l’ambiente, non solo con il suo impegno per un processo produttivo eco-compatibile, ma anche con la realizzazione di pneumatici ecologici.

Per i suoi prodotti invernali Marangoni utilizza l’esclusiva tecnologia E+ grazie a cui gli pneumatici vengono realizzati utilizzando mescole ecologiche, completamente prive di oli aromatici e in linea con la normativa europea.

La gamma Marangoni 4 WINTER si compone di diciassette misure che vanno dalla 155/70 R13 alla 185/65 R15, per ruote da 13, 14 e da 15 pollici.



18/10/2013

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sono stati inseriti 0 COMMENTI. Commenta »

     
    Ricerca articoli
     
    Ricerca Concessionarie:

    Ultime notizie da Moto.it Leggi tutte le notizie di moto
    • Yamaha MotoGP: "Si pensa solo al Titolo"

      Lin Jarvis (direttore generale): “Dobbiamo avere tutto il meglio per la prima gara”. Tsuji (Project Leader): “Tante modifiche, anche se possono sembrare di dettaglio. In Qatar con il seamless anche in scalata” | G. Zamagni, Madrid

    • Lorenzo: "Mi sento come a 20 anni"

      Dopo un 2014 complicato, il campione spagnolo si sente pronto per tornare a lottare per il titolo: “Mi sono allenato bene, le sensazioni sono positive. Voglio tornare quello degli anni precedenti, lottare sempre per il podio”. E, naturalmente, per il titolo | G. Zamagni, Madrid

     
    ATTENZIONE