Megane R.S, quasi pronta l'arma più affilata della casa francese

Niko Hulkemberg l'ha battezzata durante l'ultimo GP di Montecarlo, sullo storico tracciato cittadino, con ancora indosso le pellicole per il camouflage, ma potrebbe mancare veramente pochissimo all'unveiling delle nuova Megane R.S. I muletti, infatti, stanno continuando a macinare chilometri sul 'Ring, segno che Renault ripone molte speranze in quest'auto.

Per adesso le conferme che giungono sugli aspetti tecnici, riguardano il sistema a quattro ruote sterzanti, 4control, assieme alla possibilità di avere due opzioni di telai, sport e cup, oltra alla scelta del cambio automatico a doppia frizione EDC, o in alternativa il classico manuale a 6 marce. Il motore invece sarà il 1.8 L che equipaggia la nuova Alpine e che dovrebbe fornire una potenza non lontanissima dai 300 CV.

Anche il debutto dovrebbe essere atteso per il salone di Francoforte a settembre, con le prime consegne entro la fine dell'anno. Chissà che Renault non stia preparando un vero e proprio assalto al record delle trazioni anteriori.