mostra aiuto
Accedi o registrati
novità

Nuova Mercedes Classe E coupé 2017: eccola in abiti sportivi. Arriva a Detroit [Video]

-

Mercedes ha tolto i veli alla nuova Classe E coupé. L'auto, che sarà presentata ufficialmente al Salone di Detroit in gennaio, assume un look decisamente più sportivo, pur mantenendo inalterati i canoni di eleganza e tecnologia che la contraddistinguono

Dopo aver diffuso poche ore fa l’ultimo video teaser che ne anticipava l’uscita ufficiale, Mercedes ha tolto i veli alla nuova Classe E coupé. L’auto, che ora si presenta nella sua variante più sportiva, pare decisamente più filante rispetto alla versione standard, pur mantenendo inalterati i tratti stilistici che ne caratterizzano la generazione.

Ad essere stato modificato, infatti, è il ¾ posteriore, che ora appare più filante, pur mantenendo un singolare sdoppiamento del vetro in corrispondenza del montante, particolare quasi unico in questo segmento. Cresciuta nelle dimensioni rispetto alla progenitrice – lunga 4,82 metri, larga 1,86 e alta 1,43 – guadagna sensibilmente in termini di abitabilità e comfort degli interni, almeno secondo le promesse dei tecnici di Stoccarda.

Al momento del lancio saranno disponibili un motore Diesel da 2.0 litri e 194 CV oltre a due benzina da 2.0 litri nelle configurazioni da 184 e 245 CV – tutti e tre a 4 cilindri – e ad un V6 da 333 CV. Ciò si traduce, per quest’ultima versione, in un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 5.3 secondi, oltre ad una velocità massima limitata a 250 km/h. È praticamente certo l’arrivo nel corso del 2017 di una versione marchiata AMG.

Per aumentare il piacere di guida, inoltre, la nuova Classe E coupé è stata ribassata di poco più di un centimetro, fattore che – a livello teorico – incide positivamente sulla dinamica di guida del veicolo. Il sistema sospensivo è affidato alle note Air Body Control, mentre – una volta entrato nell’abitacolo – il conducente sarà accolto da tutta la tecnologia che Mercedes può offrire, dal momento che le specifiche della berlina sono state fedelmente traslate anche nella coupé. Una su tutte: gli schermi da 17.8 e 21.3 cm che troneggiano al centro della plancia, dai quali è possibile ricavare ogni singola informazione inerente al veicolo.

Sotto il profilo degli assistenti alla guida possiamo trovare, oltre al Remote Parking Pilot che consente al conducente di parcheggiare la vettura anche senza esserne all’interno – operazione possibile grazie al proprio smartphone – anche il Live Traffic Information App, il quale modifica il percorso indirizzandoci sulle vie meno trafficate, passando per il Drive Pilot e per l’Emergency Brake Assist.

L’auto arriverà negli showroom del nostro continente il prossimo anno.

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Mercedes-Benz Classe E
Maggiori info
Mercedes-Benz