Sasso sul parabrezza, muore una donna

Un sasso di calcestruzzo caduto sul parabrezza di un'auto ha provocato una vittima: è una donna di 62 anni, morta per lo choc a causa di un malore dopo che l'auto su cui viaggiava con altre quattro persone è stata centrata dal masso sulla SP 121 nel territorio di Cassano d'Adda (MI), sulla strada provinciale che da Cernusco sul Naviglio va in direzione di Carugate.

Il fatto è accaduto intorno alle 23.30 di ieri notte. Nessun altro occupante è rimasto ferito nell'impatto ma la donna, a causa del forte choc, ha avuto subito dopo un malore ed è andata in arresto cardiaco

Sul caso indagano i Carabinieri e secondo le prime ipotesi pare che qualcuno ancora sconosciuto abbia lanciato il sasso del peso di circa 1,2 kg da un terrapieno lungo la strada da un terrapieno alto circa 5 metri sulla corsia opposta.

Le persone che viaggiavano su una Opel Astra facevano parte di un gruppo di preghiera che stava tornando da Pontirolo Nuovo (BG).