mostra aiuto
Accedi o registrati
Attualità

Sciopero mezzi 16 giugno 2017: orari e modalità

-

Sciopero generale venerdì 16 giugno dei treni Trenitalia, dei mezzi ATM a Milano, ATAC e Tpl a Roma, Tpec a Bologna e Ataf a Firenze. Ecco orari e modalità

Sciopero mezzi 16 giugno 2017: orari e modalità

Venerdì 16 giugno sarà una giornata difficile per i pendolari, in tutta Italia: lo sciopero generale proclamato da Cub Trasporti e dal sindacato di base Sgb causerà notevoli disagi, specie nel trasporto locale. Vediamo nel dettaglio il programma delle agitazioni. 

Per quanto riguarda Trenitalia, i dipendenti di Ferrovie dello Stato incroceranno le braccia dalle 21.00 del 15 giugno alle 21.00 del 16 giugno in tutta Italia, eccezion fatta per Piemonte e Valle d'Aosta. Per i treni regionali sono previste due fasce di garanzia, dalle 06.00 alle 09.00 e dalle 18.00 alle 21.00. Saranno regolari i collegamenti da e per l'aeroporto di Roma Fiumicino e le Frecce. 

A Milano l'agitazione di ATM - coinvolti bus, metrò e tram - durerà dalle 08.45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio. Due gli scioperi in sovrapposizione su Roma: oltre a quello generale di 24 ore, ne è stato proclamato uno di quattro - dalle 11 alle 15 - dal sindacato Sul. Interesseranno sia ATAC - che gestisce bus, tram, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Roma-Viterbo e Termini-Centocelle - che Tpl, società che si occupa dei trasporti nella periferia della Capitale. Due le fasce di garanzia, fino alle 08.30 e dalle 17.00 alle 20.00.

A Bologna si temono disagi per gli utenti dei servizi di bus e treni Tper. Anche in questo caso sono due le fasce di garanzia: fino alle 08.30 e dalle 16.30 alle 19.30. Per i treni Tper, sono garantite le corse dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21. A Firenze agitazione dalle 15.15 alle 19.15 per i bus Ataf.

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento