mostra aiuto
Accedi o registrati
Sciopero

Sciopero mezzi 20 luglio 2017: orari e modalità

-

Sciopero giovedì 20 luglio 2017 dei mezzi ATAC e Tpl a Roma, Bari e Trani. Ecco orari e modalità

Sciopero mezzi 20 luglio 2017: orari e modalità

A fermarsi per 24 ore gli aderenti a Faisa Confail e Sul. Sarà la terza agitazione in poco più di un mese (16 giugno, 6 luglio, 20 luglio) dei lavoratori del settore del trasporto pubblico locale, sempre più in lotta con il governo che starebbe spingendo per la privatizzazione di diverse aziende di Tpl con un’inevitabile ricaduta sui posti di lavoro e sulla sicurezza del futuro dei dipendenti.

Martedì 25, secondo il calendario degli scioperi pubblicato sul sito del ministero delle Infrastrutture, disagi invece per lo sciopero proclamato nel tpl di Bari e Trani dai sindacati di categoria di Cgil, Cisl e Uil, e per i collegamenti marittimi di Liberty Lines in Sicilia. Il 26 sarà invece il giorno del trasporto aereo. Cub ha proclamato 4 ore di sciopero generale dei lavoratoridel comparto (dalle 13.00 alle 17.00). Lo stesso giorno incrocerà le braccia per 4 ore il personale navigante di cabina di Easy Jet aderente a Fit Cisl e il personale Enav aderente a Unic.

A Roma uno sciopero molto simile a quello del 6 e che verosimilmente paralizzerà nuovamente la città, andrà in scena nello stesso giorno. Quattro le agitazioni che fanno tremare le gambe a chi di solito si muove con i mezzi pubblici. A fermarsi gli aderenti a Faisa Confail e Sul e di Orsa e Usb.

Stop rispettivamente di 24 e 4 ore (8,30-12,30). Le proteste di 24 ore di Faisa Confail e Sul e quella di 4 ore dell'Usb riguarderanno anche i bus periferici gestiti dalla Roma Tpl. Durante gli scioperi di 24 ore saranno in vigore le fasce di garanzia: il servizio sarà regolare fino alle 8,30 e dalle 17 alle 20.

Sciopero Cotral 20 luglio

Lo sciopero nazionale coinvolgerà anche il personale di Cotral. Anche i lavoratori del servizio extraurbano, aderenti a Sul e Faisa Confail, hanno aderito allo sciopero nazionale di 24 ore. L'astensione dalle prestazioni lavorative si avrà dalle ore 8.30 alle 17 e dalle ore 20 a fine servizio. Saranno rispettate le fasce di garanzia. Il servizio di trasporto regionale extraurbano potrà subire disfunzioni e/o soppressioni.

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento