mobilità

Sciopero nazionale dei trasporti lunedì 3 giugno 2013 

Avrà luogo lunedì 3 giugno 2013 lo sciopero nazionale dei trasporti organizzato da FAST CONFSAL. Ecco le modalità di svolgimento in alcuni dei più importanti comuni italiani

Tutto su: Trasporti

  • Aggiungi a MyAuto
  • Invia a un amico
  • Stampa
trasporto pubblico sciopero

Avrà luogo nella giornata di lunedì 3 giugno 2013 lo sciopero nazionale dei trasporti di 24 ore, che coinvolgerà tram, bus, e metropolitane delle principali città italiane, in quanto l’organizzazione sindacale FAST CONFSAL ha dichiarato che i lavoratori del trasporto pubblico locale incroceranno le braccia con modalità che variano da città a città. Ecco quelle di alcuni dei più importanti comuni:

Milano: Nel capoluogo lombardo l’agitazione è prevista dalle 8,45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio.

Roma: Sciopero anche per i dipendenti dell’Atac e del Consorzio Roma Tpl Scarl, che gestisce tutte le linee periferiche della Capitale. Il servizio di trasporto è garantito da inizio servizio alle ore 8.30 e dalle 17 alle 20.

Tra le 8.30 e le 17 e dalle 20 a fine servizio, sono a rischio le corse di autobus, tram, filobus, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Viterbo. Inoltre, nella notte tra domenica 2 e lunedì 3 giugno sono a rischio le corse delle linee notturne da N1 a N27.

Allo sciopero proclamato da Fast Confsalt se ne aggiunge un secondo, sempre di 24 ore, proclamato da Filt-Cigl, Fit-Cisl e UilTrasporti per i dipendenti della Trotta Bus Services del Consorzio Roma Tpl che riguarda le linee 77,218,702,720,721,764,767 e 768.
Torino: Nella giornata di lunedì 3 giugno 2013 nel capoluogo piemontese sarà garantito il servizio dei mezzi pubblici nelle seguenti fasce orarie:

• Servizio urbano e suburbano della Città di Torino: dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 12.00 alle ore 15.00.
• Metropolitana: dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 12.00 alle ore 15.00.
• Autolinee extraurbane: da inizio servizio alle ore 8.00 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30.
• sfm1 Pont-Rivarolo-Chieri (ferrovia Canavesana) e sfmA Torino-Aeroporto-Ceres: da inizio servizio alle ore 8.00 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30.

Sarà assicurato il completamento delle corse in partenza entro il termine delle fasce di servizio garantito. Lo sciopero potrà avere ripercussioni anche sull'operatività dei Centri di Servizi al Cliente e sui diversi servizi gestiti da GTT, con conseguenti possibili disagi per la clientela.

Bologna: Il personale dei servizi automobilistici e filoviari TPER incrocerà le braccia dalle ore 9:00 alle ore 13:00, mentre quello dei mezzi urbani, suburbani ed extraurbani garantirà il servizio nelle sole corse che vanno dal capolinea centrale verso la periferia e ritorno a partire dalle ore 8:45.

Napoli: Nella cittadina partenopea il servizio sarà comunque garantito nelle fasce orarie comprese dalle 5:30 alle 8:30 (ultima partenza ore 8:00) e dalle 17:00 alle 20:00 (ultima partenza ore 19:30).

Bergamo: ATB e TEB hanno comunicato che lunedì 3 giugno 2013, potrebbero verificarsi disagi sui servizi della rete ATB e sulla linea T1 Bergamo-Albino, a causa dello sciopero nazionale di 24 ore del settore trasporti proclamato dalla Segreteria Generale FAST Conf.S.A.L. Il servizio viene garantito dalle ore 6:15 alle ore 9:15 e dalle ore 12:30 alle ore 16:00. ATB ricorda che le fasce di garanzia comprendono i tempi tecnici di trasferimento degli autobus.



31/05/2013

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sono stati inseriti 0 COMMENTI. Commenta »

     
    Ricerca articoli
     
    Ricerca Concessionarie:

    Ultime notizie da Moto.it Leggi tutte le notizie di moto
    • Andorra 500 by Cyril Despres

      Un affascinante rally stradale per moto d’epoca organizzato dal cinque volte vincitore della Dakar nel Principato di Andorra

    • Ducati Scrambler: made in Asia?

      Sui siti stranieri si discute da giorni sul luogo di produzione della nuova Scrambler. Secondo alcuni la nuova Ducati sarebbe costruita solo in Asia. Ecco come stanno le cose

     
    ATTENZIONE