mostra aiuto
Accedi o registrati
sicurezza

Semafori col timer: c'è la legge

-

Da dicembre via libera al countdown agli incroci dopo sette anni dall'adozione della legge

Semafori col timer: c'è la legge

Entro la fine dell'anno i semafori italiani potranno avere un conto alla rovescia che segnala a chi sopraggiunge quanto tempo dura il verde, il giallo e il rosso.

Sta infatti per essere pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto del Ministero dei Trasporti che dà attuazione ad una legge del 2010, la 120, detta anche “miniriforma del Codice della Strada” che consente l'installazione del display con il segnatempo.

I semafori con il countdown sono già stati utilizzati in alcune città italiane da tempo, ma sinora solo in via sperimentale. Sette anni dopo il MIT, constatata la loro utilità, ha dato il via libera al loro utilizzo, che non sarà comunque obbligatorio ma a discrezione dell'ente gestore della strada.

Per vedere i primi semafori col conto alla rovescia bisognerà però attendere il mese di dicembre, poiché la legge stabilisce che il decreto ministeriale di attuazione ha effetto solo dopo sei mesi dalla sua adozione.

Niente più scuse dunque per chi passa un attimo prima che scatti il rosso approfittando degli ultimi secondi di luce gialla, comportamento che è punibile con la multa come stabilito da una recente sentenza della Corte di Cassazione.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento