mostra aiuto
Accedi o registrati
Attualità

Smog visibile dallo spazio? La foto scattata dall'astronauta Nespoli

-

Nella foto scattata dal cosmonauta Paolo Nespoli si vede una fitta nube sopra la Pianura Padana. Si tratta di smog?

Smog visibile dallo spazio? La foto scattata dall'astronauta Nespoli

La pioggia continua a farsi attendere in Pianura Padana, e i livelli di inquinamento non accennano a diminuire. L'astronauta Paolo Nespoli, a bordo della Stazione Spaziale Internazionale, ha immortalato una cappa nella zona: nelle foto del cosmonauta italiano si vede chiaramente una nube nera sopra la Pianura Padana. «Smog o nebbia?», si chiede Nespoli. Al quesito hanno risposto decine di migliaia di follower.

Tra questi, anche il Centro Metereologico Lombardo, che è intervenuto sull'argomento, spiegando come la coltre grigiastra fotografata in realtà non sia altro che «vapore acqueo stratificato, reso evidente dalla presenza d'aria estremamente più secca a quota appena superiore». Non smog, dunque, in quanto questo fenomeno non è visibile dallo spazio. 

L'inquinamento atmosferico causato dall'uomo, infatti, «non è sostanzialmente apprezzabile all'osservazione satellitare nel canale visibile. Vale a dire: condizioni opposte, con visibilità ottima, non significano aria pulita con assenza di inquinanti, anzi. Indicano più che altro assenza d'umidità stratificata», si spiega in un post pubblicato su Facebook dal Centro.

Anche se non visibile dallo spazio, comunque, lo smog si fa sentire: i livelli di PM10 hanno superato i livelli consentiti - 50 microgrammi per metro cubo in 24 ore - in diverse città italiane, inducendo diversi Comuni, tra cui Roma e Milano, allo stop dei veicoli più inquinanti. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento