situazione aziendale

Tesla Motors: ottimismo nonostante un terzo trimestre negativo 

Il costruttore californiano ha comunicato di aver quasi raddoppiato le perdite nel terzo trimestre. Ciò nonostante un accordo con Mercedes-Benz e il sold out della produzione 2012 permettono di guardare al futuro con ottimismo

Tutto su: Aziende

  • Aggiungi a MyAuto
  • Invia a un amico
  • Stampa
tesla sedan

Tesla Motors ha chiuso in negativo il terzo trimestre del 2011, con delle perdite quasi raddoppiate rispetto allo stesso periodo nel 2010. Ciò nonostante, il costruttore californiano può affrontare il futuro con uno sguardo ottimistico, forte di un sold out della produzione 2012 fatto registrare dalla Sedan S, che verrà commercializzata ad un prezzo di circa 50.000 dollari, la metà rispetto al prezzo del primo modello prodotto, la Roadster.

«Le prospettive sono dunque positive, con la possibilità - come dichiarato dal CEO di Tesla, Elon Musk - di arrivare al profitto entro il 2013.» In una comunicazione indirizzata agli azionisti Musk ha pure svelato di avere siglato una lettera d'intenti con Daimler per la fornitura di «una catena cinematica completa destinata ad un modello Mercedes.»

Musk ha anche dichiarato che «i dettagli dell'accordo potranno essere divulgati solo a fine anno.» Tesla collabora già con Daimler, ma anche con Toyota e con Panasonic, per la fornitura di pacchi batteria.

«Anche se stanno perdendo soldi, il fatto che altre Case automobilistiche si interessino alle loro batterie crea comunque degli introiti e qualche credibilità - ha dichiarato Alan Baum, analista della Baum & Associates - Alla Tesla stanno recuperando alcuni rallentamenti, nel senso che la gente ora vuole fare affari con loro.»

Fonte: Ansa



07/11/2011

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sono stati inseriti 0 COMMENTI. Commenta »

     
    Ricerca articoli
     
    Ricerca Concessionarie:

    Ultime notizie da Moto.it Leggi tutte le notizie di moto
    • Planet Explorer 5 Marocco: ottava puntata

      Stanchi ma felici perché oggi concludiamo quello che sicuramente è stato un viaggio meraviglioso sotto ogni punto di vista, ma anche un massacro totale sotto il piano psico-fisico per riuscire a tenere il ritmo del live-tour

    • Revisione moto: sarà videosorvegliata dal 2015

      Dal primo gennaio 2015 entrerà in vigore la videosorveglianza delle revisioni moto e auto in tutti i centri autorizzati. L'obiettivo è quello di garantire una maggiore sicurezza dei dati e uno stop alle frodi

     
    ATTENZIONE