mostra aiuto
Accedi o registrati
motorsport

Toyota: nel 2017 tornerà nel Mondiale Rally. L’annuncio in diretta mondiale

-

Dopo 18 di assenza Toyota nel 2017 tornerà nel Mondiale Rally e lo farà con la Yaris WRC. Ad annunciare il grande ritorno in diretta mondiale è stato Akio Toyoda in persona, Presidente di Toyota Motor Corporation

Toyota: nel 2017 tornerà nel Mondiale Rally. L’annuncio in diretta mondiale

Dopo 18 di assenza Toyota tornerà nel Mondiale Rally e lo farà con la Yaris WRC. Un progetto a cui il costruttore giapponese lavora ormai da qualche anno e a cui tiene particolarmente, tanto che l’atteso annuncio è stato pronunciato da Akio Toyoda in persona, Presidente di Toyota Motor Corporation, per di più in diretta mondiale.

2017: il grande ritorno con la Yaris WRC

Dal 2017 il WRC (World Rally Championship) riceverà nuova linfa vitale grazie al ritorno di uno dei grandi protagonisti della storia dei rally. Chi si dimentica infatti le mitiche imprese di Carlos Sainz al volante della leggendaria Corolla sul finire degli anni '90? Dopo l’arrivo di Volkswagen e di Hyundai in veste ufficiale il Mondiale Rally si dimostra quindi un palcoscenico sempre più interessante per i costruttori e ci auguriamo che il ritorno di Toyota possa spingere anche altre Case automobilistiche a partecipare al mondiale.

 

L’auto per tornare a competere sugli sterrati di tutto il mondo non poteva che essere la Yaris. Venduta come Vitz in Giappone, la segmento B nipponica è un’auto veramente globale, venduta  sia in Europa che negli Stati Uniti e quindi perfetta per comunicare l’immagine del brand sui diversi mercati.

toyota yaris wrc 2
L'auto per tornare nel mondiale Rally sarà la yaris WRC. Al suo fianco la leggendaria Corolla di fine anni '90

 

Durante la conferenza è stata mostrata la Yaris WRC allo stadio di sviluppo attuale, con una livrea provvisoria. L’auto al momento è ancora acerba e dovrà affrontare ancora una lunga fase di test prima del debutto ufficiale. La posta in gioco infatti è altissima visto che la WRC giapponese, nata dal foglio bianco, dovrà vedersela con un avversario di nome Volkswagen, che si è già messo due Titoli Mondiali in saccoccia, e comunque con una Hyundai che nel 2017 avrà già diversi anni di sviluppo sulle spalle, per non parlare di Citroen e Ford, altri due immancabili protagonisti della massima espressione del rally.

I programmi sportivi per il 2015

La conferenza è stata l’occasione poi per riconfermare l’impegno di Toyota in diverse discipline del motorsport per quanto riguarda la stagione 2015. In testa ai programmi sportivi rimane naturalmente il mondiale endurance FIA WEC con la Toyota TS040, che l’anno scorso ha conquistato titolo mondiale e piloti. Il primo dei due prototipi sarà affidato Anthony Davidson, Sebastien Buemi e a Kazuki Nakajima, che per la prima volta prenderà parte a tutte le gare del mondiale. La seconda invece rimarrà affidata ad Alex Wurz e Stéphane Sarrazin, che sarò affiancato da Mike Conway, che debuttò l'anno scorso ad Austin.

toyota wrc 6
Moltissimi i piloti ingaggiati per il 2015 da Toyota. Si va dal WEC alla SUper Formula, passando per la Dakar e la 24 Ore del Nürburgring

 

Rimaniamo in tema endurance poi perché Toyota ha confermato che anche quest’anno sarà al via della micidiale 24 Ore del Nürburgring, sempre con il Team Gazoo Racing che schiererà nuovamente la meravigliosa LFA e la nuovissima Lexus RC F. Il marchio giapponese inoltre continuerà ad essere presente anche alla Dakar con due equipaggi che porteranno in gara due Land Cruiser auto body.

 

Per la gioia degli americani il marchio giapponese continuerà a partecipare alla Nascar, mentre sarà più articolato il programma sportivo per il Giappone. Sul mercato domestico Toyota correrà in Super Formula, peraltro con Kamui Kobayashi, ma anche in Super GT con la Lexu RC F e con il divertentissimo campionato monomarca dedicato alle Toyota GT86/Subaru BRZ, che schiererà ben 86 auto in due diverse categorie.

  1 di 26  
  • CAIMANO74, Genova (GE)

    PIU' SPAZIO AI MORI IN TV !!!!

    Sono un appassionato di tutto ciò che è motore...auto...moto....e come vorrei avere più spazio televisivo al TT Isola di Man...a Macau...al CIV...al CIVS....mi piacerebbe che ci fosse anche più spazio televisivo al Mondiale Rally WRC...ma anche al Rally Coppa Italia. Secondo me tutto ciò che è sport su due o quattro ruote per chi ama come me i motori è stupendo da vedere in TV più spesso e soprattutto fare conoscere anche alle generazioni più giovani della mia (dato che sono un '74 !!!???) La bellezza del TT, di Macau, del CIV, del CIVS...e far conoscere a tutti la bravura di quei piloti perché per me non esistono solo quelli della MotoGP, SBK, Formula1...non tutti possono andare a vedere dal vivo quelle corse sopra elencate un po' per tempo e un po' per denaro....quindi cosa c' è di più bello che sdraiarsi sul divano e assaporare ore e ore di motori !!!! Un saluto a tutti.....
Inserisci il tuo commento
Altri su Toyota Yaris
Maggiori info
Toyota
  • Toyota Motor Italia S.p.A. Via Kiiciro Toyoda, 2
    00148 Roma (RM) - Italia
    800 869 682   http://www.toyota.it