Toyota Supra, le foto spia

L'atteso ritorno della Toyota Supra si fa più vicino: la sportiva della casa nipponica è stata immortalata nel corso di un test al Nürburgring. La nuova Supra è sviluppata in collaborazione con BMW: dalla sinergia tra le due case nascerà anche un modello della casa dell'Elica, l'erede dell'attuale Z4. 

Sebbene sia ancora camuffata, si possono già intuire alcuni dettagli della nuova Supra, come il doppio terminale di scarico al posteriore e le generose prese d'aria all'anteriore. Elegante la linea rapidamente discendente della vettura.

Al momento non sono ancora stati diffusi dati sulle motorizzazioni della nuova Toyota Supra; si potrebbe ipotizzare l'adozione di un propulsore firmato BMW, forse un sei cilindri turbo a benzina.

Sia la Toyota Supra che l'erede della BMW Z4 dovrebbero essere prodotte nello stabilimento di Magna Steyr, in Austria. Il debutto potrebbe avvenire già nel 2018.