mostra aiuto
Accedi o registrati
Attualità

UE, taglio del 30% delle emissioni auto entro il 2030

-

La Commissione Europea ha proposto una riduzione del 30% entro il 2030 dei livelli di emissioni delle gamme dei costruttori nel 2021

UE, taglio del 30% delle emissioni auto entro il 2030

I produttori auto europei dovranno avere sul mercato entro il 2030 una gamma che abbia il 30% di emissioni di CO in meno rispetto ai valori del 2021: è questa la proposta al centro del pacchetto mobilità presentato oggi dalla Commissione Europea. Affinché l'obiettivo per il 2030 sia rispettato, è previsto un target intermedio per il 2025. 

Per facilitare il raggiungimento di questo obiettivo sfidante, la Commissione Europea ha pensato a degli incentivi per i costruttori che superino la propria quota di veicoli puliti e delle sanzioni pari a 95 euro per ogni grammo di emissioni superiori al limite per ciascun esemplare prodotto. 

Tra le altre misure proposte, anche un piano di azione e una serie di soluzioni di investimento per la diffusione a livello transeuropeo di un'infrastruttura per i combustibili alternativi; la revisione della direttiva sui trasporti combinati, che promuove l'uso combinato di diversi modi di trasporto delle merci, con relativi incentivi.

Da segnalare anche la direttiva sui servizi di trasporto passeggeri effettuati con autobus, che incoraggia lo sviluppo di collegamenti effettuati in autobus su lunghe distanze attraverso l'Europa e offrirà alternative all'uso delle auto private; e infine un'iniziativa riguardo alle batterie, per incentivarne lo sviluppo all'interno dell'Unione Europea. 

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento