mostra aiuto
Accedi o registrati
concept cars d'annata

Una BMW anni Settanta che tornerebbe di moda [video]

-

Tecnologia e idee d’avanguardia per la concept E25 del 1972

Una BMW anni Settanta che tornerebbe di moda [video]

A inizio anni Settanta il concept tedesco siglato E25 vantava idee e applicazioni assolutamente d’avanguardia, sia nella tecnica sia nello stile. A vederla così, quando si ha la fortuna di incontrarla a qualche evento di settore colpisce soprattutto per il profilo, molto seventies nella sua aerodinamica con portiere verticali, ruote posteriori semicoperte e coda alta; oltre che per quei colori forti dei due soli esemplari realizzati e che “girano” ancor oggi: arancione la carrozzeria (addirittura sfumata) e nero per gli interni, in cui brillano di sera le sole illuminazioni verde fluo della strumentazione, d’impronta orizzontale molto estesa e piena di comandi a leva.

Eppure lì sotto quei vestiti indubbiamente vintage ci sono idee oggi potenzialmente in voga, dopo quarant’anni: un motore centrale sovralimentato da 2 litri, quattro cilindri con 280 CV, capace di spingere la vettura sino a 250 Km/h con 0-100 in 6,6 secondi; accenni di tutela dei passeggeri nelle strutture, deformabili e persino radar per il monitoraggio della distanza e quindi della frenata d’emergenza. Di cosa dovremmo meravigliarci oggi, dopo quarant’anni? Eppure la sensazione rivedendola è sempre di qualcosa di innovativo, a modo suo.

Nel video che vi proponiamo Adrian van Hooydonk, Senior Vice President BMW Group Design, spiega alcuni dettagli di questo progetto che non ha trovato poi applicazione diretta o integrale delle sue molte soluzioni, segnando però una traccia utile per modelli BMW seguiti come M1, Serie-8 e Z1.

Video

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su BMW Z1 Cabrio
Maggiori info
BMW
  • BMW Italia SpA Via dell'Unione Europea 1
    20097 San Donato Milanese (MI) - Italia
    02/51610111   http://www.bmw.it