mostra aiuto
Accedi o registrati
aziende

Volkswagen annuncia: impatto dimezzato nel 2025

-

Wolfsburg si impegna a fare fabbriche più pulite

Volkswagen annuncia: impatto dimezzato nel 2025

La Volkswagen del post Dieselgate sarà più pulita. Parola del numero uno Matthias Muller, che in occasione della Group Environmental Conference a Wolfsburg ha annunciato un importante programma di riduzione delle emissioni, non solo dei propri veicoli ma anche e soprattutto degli impianti di produzione.

«Ridurremo l’impatto ambientale dell’intero Gruppo di un ulteriore 20% entro il 2025», ha spiegato Muller agli esperti ambientali che hanno discusso l’orientamento ecologico del Gruppo insieme al Consiglio di Amministrazione, al Consiglio di Fabbrica e al Consiglio di Sostenibilità istituito un anno fa.

«Ciò significa il 45% in meno di consumo di energia e acqua, emissioni di CO2 e COV (composti organici volatili) e scarti rispetto al 2010, anno di riferimento. Stiamo ampliando la nostra concezione di sostenibilità ambientale: non è solo ciò che esce dal tubo di scarico che conta. Dobbiamo occuparci dell’intero ciclo di vita della mobilità, dalla produzione di energia e dalle materie prime fino al riciclo», ha assicurato Muller.

Nel suo discorso di benvenuto Bernd Osterloh, Presidente del Consiglio di Fabbrica, ha commentato: «Il Gruppo deve dimostrare un grande impegno per riguadagnare la testa delle classifiche di sostenibilità. Eravamo leader nell’agosto 2015, ma poi siamo retrocessi per la questione emissioni. La nostra aspirazione comune dev’essere tornare in cima alle classifiche e il lavoro di centinaia di esperti ambientali all’interno del Gruppo Volkswagen costituisce un importante passo in questa direzione».

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento