mostra aiuto
Accedi o registrati
WTCC

WTCC 2017, Giappone, Main Race: vince Michelisz

-

Vittoria per Norbert Michelisz - su Honda Civic - in una Main Race interrotta anzitempo dalla pioggia

WTCC 2017, Giappone, Main Race: vince Michelisz

Successo per Norbert Michelisz in una Main Race interrotta anzitempo per via delle forti precipitazioni che hanno interessato il circuito di Motegi, in Giappone. Il magiaro del team ufficiale Honda ha preceduto i due piloti della Polestar Cyan Racing, l'olandese Nicky Catsburg e l'argentino Néstor Girolami. Quarta posizione per il connazionale di Girolami, Esteban Guerrieri, chiamato dalla Honda a sostituire l'infortunato Tiago Monteiro.

La pioggia si è intensificata parecchio prima dell'inizio della corsa, e la direzione di gara ha optato per una partenza alle spalle della Safety Car. Dopo due giri, la vettura è rientrata in pista, lasciando strada agli alfieri in lizza. Michelisz, scattato dalla pole position, ha mantenuto la posizione al restart, anche se tallonato dalle due Volvo di Catsburg e Girolami. Alle spalle di quest'ultimo, il suo connazionale Guerrieri, pronto ad approfittare di eventuali esitazioni. 

Il pilota di casa, Ryo Michigami, inzialmente in grado di difendersi dagli attacchi di Bjork per la quinta posizione, si è dovuto poi arrendere al leader della classifica mondiale. Nel corso del quarto giro, il giapponese è finito lungo nella ghiaia, ponendo fine anzitempo alla sua corsa. Dopo sette giri, le condizioni atmosferiche sono peggiorate ulteriormente, e la Safety Car è nuovamente rientrata in pista. A cinque tornate dal termine, la decisione di interrompere definitivamente la corsa. 

Il leader del mondiale piloti, Thed Bjork, ha concluso la gara in quinta posizione su Volvo S60 Polestar; seguono Mehdi Bennani, al volante della Citroen C-Elysée della Sébastien Loeb Racing; e Yann Ehrlacher, su LADA Vesta. Completano la top ten Kevin Gleason, su LADA Vesta; il francese della Sébastien Loeb Racing, John Filippi; e il suo compagno di squadra, Tom Chilton.

Undicesimo è Rob Huff, sulla Citroen C-Elysée della ALL-INKL.COM Münnich Motorsport, davanti all'elvetico Kris Richard e a Tom Coronel, su Chevrolet Cruze. Fanalini di coda sono Daniel Nagy, sulla Honda Civic della Zengo Motorsport; Filipe De Souza, su LADA Vesta, e il vicino di box di Nagy, Zsolt Szabo. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento