mostra aiuto
Accedi o registrati
WTCC

WTCC 2017, Giappone, Opening Race: vince Chilton

-

Vittoria per Tom Chilton - su Citroen C-Elysée - nella Opening Race di Motegi, in Giappone. Completano il podio Yann Ehrlacher ed Esteban Guerrieri

WTCC 2017, Giappone, Opening Race: vince Chilton

Vittoria per Tom Chilton sotto la pioggia nella Opening Race del WTCC a Motegi, in Giappone: il pilota britannico della Sébasfien Loeb Racing ha tagliato il traguardo davanti a tutti sulla sua Citroen C-Elysée, precedendo il giovane Yann Ehrlacher, su LADA Vesta, ed Esteban Guerrieri, protagonista di un ottimo debutto al volante della Civic del team Honda ufficiale. Guerrieri è stato chiamato a sostituire Tiago Monteiro, non ancora pronto a tornare in pista dopo il grave incidente occorsogli durante dei test il mese scorso. 

Chilton, scattato dalla prima fila, ha preso la testa della corsa dopo due curve approfittando di un errore del poleman Gleason e l'ha mantenuta fino alla fine, aggiudicandosi la seconda vittoria stagionale. Alle sue spalle si è animata un'avvincente lotta per la seconda posizione tra Ehrlacher, Guerrieri e Thed Bjork.

Quest'ultimo si è rapidamente avvicinato ad Ehrlacher, ma le sue esitazioni nel sopravanzare il francese hanno permesso a Guerrieri di raggiungere i due contendenti. Alla fine della corsa, Bjork ha passato Ehrlacher, ma Guerrieri li ha beffati entrambi tra curva 5 e 6. Bjork, non pago, ha cercato di superare Guerrieri; questi ha opposto resistenza ed un contatto con lo svedese lo ha spedito fuori pista. Ad approfittarne è stato Ehrlacher, secondo davanti a Guerrieri al traguardo. 

Si è classificata ai piedi del podio la prima delle Volvo S60 Polestar, quella affidata al nuovo leader del mondiale, Thed Bjork; seguono Mehdi Bennani, sulla Citroen C-Elysée preparata dalla Sébastien Loeb Racing, e il poleman Kevin Gleason, su LADA Vesta. Settima posizione per il magiaro del team ufficiale Honda, Norbert Michelisz, davanti a Rob Huff, sulla Citroen C-Elysée della ALL-INKL.COM Münnich Motorsport. Completano la top ten Nicky Catsburg, della Polestar Cyan Racing, e Ryo Michigami, su Honda Civic.

Undicesimo è Néstor Girolami, su Volvo S60 Polestar; seguono John Filippi, sulla Citroen C-Elysée della Sébastien Loeb Racing, e Tom Coronel, al volante della Chevrolet Cruze della Campos Racing. Quattordicesima posizione per l'elvetico Kris Richard; i due alfieri della Zengo Motorsport, Daniel Nagy e Zsolt Szabo, sono stati separati da Filipe De Souza, su LADA Vesta.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento