mostra aiuto
Accedi o registrati
ces 2017

Chrysler Portal concept: l'elettrica a guida autonoma di FCA al CES

-

Il gruppo FCA svela la Chrysler Portal concept. Si tratta, nella fattispecie, di una monovolume elettrica a guida autonoma, che si profila avanzata tecnologicamente. Esordirà al CES 2017 di Las Vegas

Il Gruppo FCA stupisce tutti e, a sorpresa, orta al CES di Las Vegas la Chrysler Portal concept. Si tratta di una monovolume elettrica che implementa già le funzioni di guida autonoma di terzo livello, oltre al Sistema di interconnessione V2X – vehicle to X – basilari per l’internet of things, il sistema che mette in comunicazione le auto tra di loro e con le infrastrutture che le circondano.

Si tratta di una vera e propria auto del futuro, in linea quindi con lo spirito del CES. Esteriormente vengono tracciate le line di quelle che saranno le future Chrysler, con gruppi ottici a LED più simili a fasci di luce che non ai già noti “fari”, mentre lateralmente è possibile vedere le porte apribili a scorrimento opposto - da cui deriva il nome Portal - che rivelano interni dove il design e l’hi-tech regnano sovrani. Sulla plancia troneggia un display Amoled dotato di grafica tridimensionale, grazie al quale è possibile interagire con il mondo esterno nelle sessioni di guida autonoma.

Chiaramente, trattandosi di un veicolo elettrico, non poteva mancare un dato sull’autonomia, che nel caso della Chrysler Portal concept è di 400 km. L’energia è fornita da batterie da 100 kWh al litio posizionate sotto l’abitacolo, specifica tecnica che consente agli interni di sfruttare al Massimo l’abitabilità offerta dai 3 metri di passo. La trazione è anteriore, e sfruttando una ricarica con corrente da 350 kWh è possibile avere un’autonomia di 240 km in 20 minuti.

Essendo la Portal concept un’auto che strizza l’occhio ai giovani ed all’interconnessione, al’interno possiamo trovare svariate docking station, oltre ad un avanzato Sistema di riconoscimento facciale grazie al quale può essere immediatamente impostato il profile del guidatore senza nemmeno bisogno di premere alcun tasto. Il riconoscimento vocale biometrico sostituisce la chiave di accensione, ed è utile per regolare il volume dell’impianto audio, oltre che ad aprire le porte ed interagire con il proprio smartphone.

Chrysler pensa anche ai 6 occupanti: grazie al community display screen, infatti, è possibile condividere foto, musica e video comodamente all’interno della Portal concept.

  • devaticanizzato, Lomazzo (CO)

    finalmente la speranza di non essere centrati dei veicoli che incroci con autisti che scrivono messaggi al cellulare...
Inserisci il tuo commento