mostra aiuto
Accedi o registrati
salone di parigi 2016

Mercedes-AMG GT e GT C Roadster: al Salone di Parigi 2016 en-plain-air

-

Mercedes-AMG ha svelato le versioni roadster della sua supersportiva. Le AMG GT Roadster e GT C Roadster vanno a completare la gamma della supercar della Stella, e saranno presentate al pubblico in occasione del Mondial de l’Automobile

La Mercedes-AMG GT è l’ultima supercar prodotta dalla casa di Stoccarda in collaborazione con il preparatore di Affalterbach. Dopo aver stupito tutti per la leggerezza con cui è stata in grado di portare l’eredità della SLS, la supercar tedesca perde ora il tetto, diventando una vera e propria roadster.

Nascono così le AMG GT Roadster e GT C Roadster. A livello meccanico, le componenti ereditate dalla sorella con il tetto rigido sono ovviamente identiche, salvo per qualche finezza presente sulla GT C derivata direttamente dalla GT R. Nella configurazione meno cattiva – la GT Roadster – l’auto è equipaggiata dal canonico propulsore V8 bi-turbo da 4 litri e 476 CV, mentre per chi non vuole accontentarsi esiste la GT C Roadster, capace di ben 557 CV.

Le auto vantano entrambe un cambio a doppia frizione a 7 rapporti ed un consumo dichiarato compreso tra i 9.4 e gli 11.4 l/100 km. I valori che interessano di queste auto, però, sono altre. Per coprire lo scatto da 0 a 100 km/h la GT C Roadster impiega 3,7 secondi, 3 decimi in meno della sorella meno performante, mentre le velocità massime sono davvero da supercar: 302 km/h per la GT e 316 km/h per la GT C Roadster.

Le finezze meccaniche della GT C Roadster riguardano soprattutto l’assale posteriore, che ora è dotato di ruote sterzanti e differenziale a controllo elettronico. Rispetto alla GT Roadster, poi, questa versione è dotata della modalità di guida Race, che esclude qualsiasi controllo elettronico per potersi scatenare al meglio in pista.

A livello di estetica, infine, GT Roadster e GT C Roadster differiscono per il disegno del retrotreno: nel primo caso è più filante, meno “appariscente”, mentre la versione più pepata presta il fianco ad importanti similitudini con la sportivissima GT R.

Al momento non è stato comunicato il prezzo delle vetture, ma sappiamo che entrambe vedranno la luce in occasione del prossimo Salone di Parigi.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Mercedes-Benz AMG GT
Maggiori info
Mercedes-Benz