mostra aiuto
Accedi o registrati
iaa 2015

Salone di Francoforte 2015: tutte le novità dalla A alla Z

-

Il Salone di Francoforte 2015 (15 - 27 settembre) non è mai stato così in forma grazie a 210 nuove auto presentate in anteprima mondiale. Eccole tutte in una panoramica completa e sempre aggiornata

Salone di Francoforte 2015: tutte le novità dalla A alla Z

Francoforte – Quella tra i Motor Show è una vera battaglia senza esclusione di colpi. Ognuna delle kermesse mondiali infatti ogni anno lotta per risultare l'appuntamento più atteso e blasonato del panorama internazionale. Non c'è dubbio però che il Salone dell'Auto di Francoforte sia uno dei più importanti e prestigiosi di sempre. 

 

Il Salone di Francoforte 2015 - anche se i tedeschi preferiscono chiamarlo IAA 2015 (Internationale Automobil-Ausstellung) si conferma anche questa volta un appuntamento assolutamente irrinunciabile con il mondo dell'automobile. 1.103 espositori provenienti da 39 Paesi del mondo, il 66° Salone dell'Automobile di Francoforte manda in scena qualcosa come 210 debutti mondiali. Il 15 e 16 settembre l'IAA 2015 aprirà in anteprima alla stampa internazionale per poi accogliere dal 17 al 27 settembre il grande pubblico.

Supercar: il tempio delle performance

Come sempre uno degli stand più fotografati a Francoforte è quello firmato Ferrari, che ha scelto la kermesse tedesca per presentare in anteprima mondiale la nuovissima 488 Spider. Il tetto rigido apribile mantiene il geniale schema della precedente 458 Spider, mentre sotto al cofano arriva il nuovo V8 biturbo da 3.9 litri capace di sprigionare 670 CV. Gli eterni rivali Lamborghini non stanno di certo a guardare e stupiscono il pubblico sempre con una vettura en plein air. Stiamo parlando della Huracán LP 610-4  Spyder, che mantiene il V10 da 610 CV della sorella Coupé ma permette di assaporare il sound con il vento tra i capelli. 

 

Anche Bugatti, dove aver mandato in pensione l'eterna Veyron, ci tiene a non sfigurare all'IAA. E lo fa con la favolosa Vision Gran Turismo, una vettura inizialmente creata per il celebre videogame ma trasformatasi in una show car reale per la gioia degli appasionati. Alcuni, nelle sue linee da concept, iniziano a intravedere la futura “Chiron”, erede della Veyron... Finalmente possiamo tornare a collocare il marchio Alfa Romeo nel mondo delle altissime prestazioni Made in Italy. Il merito è della nuova Giulia Quadrifoglio, che si presenta per la prima al grande pubblico con il suo V6 biturbo di derivazione Ferrari, capace di sprigionare 510 CV. 

Tenetevi forte

Novità di caratura mondiale anche in territorio britannico grazie a Bentley che dopo anni di attesa si decide a presentare nella sua veste definitiva la Bentayga, il primo SUV della Casa di Crewe. Uno Sport Utility nato per stupire fin da subito dato che si presenta come il più potente, lussuoso e veloce mai creato. La velocità massima parla di 301 km/h ed il merito è del mastodontico 6.0 biturbo W12 da 608 CV. Rolls-Royce risponde con la nuovissima Dawn, una cabriolet super extra-lusso che però non rinuncia ad un tocco di sportività e ad una potenza sconfinata. 

 

Anche i tedeschi della Porsche non deludono a Francoforte, grazie ad una novità particolarmente golosa. Parliamo della 911 Carrera restyling, che si rivoluziona nel profonodo. Più che nell'estetica le novità vanno scovate nella meccanica, visto che la rinnovata Carrera dice definitivamente addio all'aspirato per accogliere un nuovo motore biturbo da 3.0 litri. La cubatura è inferiore rispetto al passato, ma prestazioni ed efficienza sono migliorate notevolmente. Al suo fianco però gli uomini tedeschi dimostrano di guardare anche al futuro con l'affascinante Porsche Mission-E concept, un prototipo che oltre ad anticipare il design della futura Panamera, nasconde un powertrain elettrico da 600 CV per sfidare Tesla.

BMW, Mercedes, Audi: l'offensiva tedesca

Dal lusso estremo alla galassia premium il passo è breve. Soprattutto perché siamo in Germania e qui i tedeschi giocano in casa, con uno spiegamento di forze senza precedenti. Partiamo da BMW che si presenta niente di meno che con la nuova ammiraglia Serie 7. Un'auto che fissa nuovi punti di riferimento, soprattutto in termini di tecnologia grazie a sistemi di bordo rivoluzionari. Al suo fianco si fa notare però anche la nuova BMW X1, che si rivoluziona grazie ad una nuova piattaforma con motore trasversale e trazione anteriore (o integrale). Lo stand strizza però anche l'occhio al futuro grazie alle inedite 225xe e 330e, due nuove vetture Plug In Hybrid che puntano a contenere i consumi senza rinunciare alle prestazioni. 


Passiamo a Mercedes che ha scelto la cornice del Salone di casa per svelare innanzitutto la nuovissima Classe S Cabrio, che dopo 44 anni riporta la Stella nel mondo fatato delle ammiraglie en plein air. Non manca però anche la nuova Mercedes Classe C Coupé, presentata anche in variante AMG per la gioia degli appassionati di supercar. Al suo fianco si fanno notare la Classe A restyling, anche in questo già arrivata anche nella variante sportiva preparata ad Affalterbach e il curioso Classe V AMG Line. Non manca però nemmeno uno sguardo al futuro con la fascinosa Mercedes Concept IAA, che anticipa le sembianze delle vetture di alta gamma firmate dalla Stella. 


La Casa di Ingolstadt poi arriva all'IAA 2015 con la nuova Audi A4, già presentata anche in versione Avant. Il nuovo modello perde fino a 120 kg rispetto al modello di precedente generazione e, pur presentando un design nel segno della continuità, si evolve all'inverosimile dal punto di vista tecnologico. Un esempio? La strumentazione, come su R8, TT e Q7, diventa interamente digitale grazie all'Audi Virtual Cockpit. Lo stand poi mette in mostra l'esuberante Audi e-tron quattro concept, che immagina come potrebbe essere un futuro SUV sportivo di grandi dimensioni alimentato a batterie.

Lamborghini francoforte 2015 (5)
La Lamborghini Huracán LP 610-4 Spyder

UK e Giappone alla riscossa nel segno del lusso

Torniamo in territorio britannico con Jaguar che finalmente, dopo avercela fatta conoscere poco a poco, svela una volta per tutte la nuova F-Pace, primo SUV del Giaguaro realizzato con un innovativo telaio che fa largo uso di alluminio. Gli ingegneri inglesi promettono una dinamica di guida veramente raffinata, quasi da sportiva. Sapranno mantenere la promessa? Anche Mini in ogni caso riserva una novità importante per il pubblico di Francoforte. La regina del suo stand è la nuova Mini Clubman, che abbandona il discutibile schema con monoporta posteriore, per assumere una configurazione più classica. Rimane al suo posto invece la classica apertura posteriore con il doppio portellone incernierato lateralmente.

Ferrari 488 Spider (2)
La Ferrari 488 Spider è una delle supercar più fotografate dell'IAA 2015


Il lusso secondo i giapponesi si fa notare anche in questa occasione grazie ad Infiniti, che a due anni dalla presentazione del prototipo presenta al pubblico la nuovissima Q30 in versione definitiva. Si tratta di una segmento C premium realizzata sulla stessa piattaforma MFA di Mercedes, che verrà costruita negli stabilimenti Nissan in Gran Bretagna. Anche i motori sono forniti dalla Casa di Stoccarda. Il brand di lusso di casa Toyota invece si presenta in Germania con la nuova Lexus RX. Già presentata al di là dell'Oceano la nuova SUV giapponese si mostra qui nella sua veste europea, con motore V6 a benzina da 3.5 litri e unità elettrica per un totale di 313 CV.

VW, Skoda, Seat: chi più ne ha più ne metta

Continuiamo con la galassia di Wolfsburg, che a Francoforte fa gli onori di casa. Volkswagen si presenta con la nuova Tiguan, decisamente più accattivante e tecnologica rispetto al modello uscente, ma anche con l'esuberante Golf GTI Clubsport pensata per festeggiare i 40 anni del modello e spinta da un 2.0 TSI in versione da 265 CV. I cugini della Skoda presentano la nuova Superb Wagon, mentre Seat guarda alle alte prestazioni con le versioni aggiornate di Ibiza Cupra, che perde il 1.4 Twincharger dando il benvenuto al 1.8 TSI, e Leon Cupra che ora ha 290 CV. Al loro fianco poi spicca la curiosa Leon Cross Sport concept, che propone l'idea di una sportiva "a ruote alte".

bentley francoforte 2015 (2)
La Bentley Bentayga si aggiudica subito il titolo di SUV più potente e veloce mai creata


Rimaniamo all'interno dei confini tedeschi con Opel, che ha scelto l'IAA 2015 per il debutto della nuova Astra, già presentata anche in versione Sports Tourer (station) completamente rinnovata con nuovi motori, un equipaggiamento tecnologico all'avanguardia e un design molto più scolpito rispetto al passato. Al suo fianco  spunta poi il divertente Vivaro Surf concept. smart invece, il brand urbano del Gruppo Daimler, sceglie il palcoscenico di Francoforte 2015 per svelare la nuova fortwo cabrio, completamente rinnovata rispetto alla precedente generazione, ma fedele allo schema originale.

Francesi: non si lasciano intimorire, anzi!

Grandi novità anche in territorio francese. Il merito è di Renault che arriva all'IAA 2015 veramente scatenatissima. La regina dello stand è senza dubbio la nuova Mégane, che si presenta con un design molto più aggressivo rispetto al passato, con dettagli stilistici e tecnici veramente interessanti. Al suo fianco il pubblico poi può ammirare la nuova Talisman, erede della Laguna, presentata già anche in versione Sporter (ovvero station). La consanguinea Dacia invece porta sotto i riflettori il nuovo cambio robotizzato, che verso la fine dell'anno sarà disponibile per l'intera gamma.

Alfa Romeo Giulia IAA 2015 (5)
La Giulia Quadrifoglio riporta finalmente Alfa Romeo nel tempio delle supercar


Anche Peugeot però come sempre non rinuncia a stupire il grande pubblico. A Francoforte il Leon porta la Peugeot 308 GTi, presentata anche in un'interessantissima versione da competizione Racing Cup, e l'avveniristica Fractal concept, che testimonia la volontà del Leone di tornare a mettere il naso nel mondo di coupé e cabriolet. I cugini di DS proseguono il cammino di rinnovamento con la DS 4 restyling, che perde qualsiasi riferimento al Double Chevron come già avvenuto sulla DS 5. Citroen invece guarda al futuro con la curiosissima Cactus M concept, che reinterpreta in chiave moderna la leggendaria Mehari, e l'Aircross concept, che anticipa il futuro SUV francese.

FCA e Ford: piccole, grandi novità

Anche il Gruppo italo-americano FCA non perde tempo per rinnovare la gamma prodotto e lo fa, oltre che con la nuova Alfa Romeo Giulia, anche attraverso Fiat. Il brand torinese presenta al grande pubblico di Francoforte la 500 restyling, rinnovata nel profondo con un equipaggiamento tecnologico finalmente a livello della concorrenza. È tempo di restyling anche in casa Lancia, che porta la Ypsilon facelift.

volkswagen francoforte 2015 (8)
La nuova Volkswagen Tiguan

 

La Casa dell'Ovale Blu invece punta tutto sui SUV con la presentazione del nuovo Ford Edge in versione europea. Il nuovo Sport Utility va ad inserirsi in gamma al di sopra di EcoSport e Kuga, con motori a gasolio 2.0 TDCi da 177 o 207 CV. Rimaniamo in tema fuoristrada poi con il Ranger restyling.

Emozioni Made in Japan

Spostiamoci in territorio giapponese con Toyota, che arriva all'IAA 2015 niente di meno che con la nuova Prius. L'ibrida più venduta al mondo presenta un design ancora più audace rispetto al passato e migliora il livello di efficienza grazie ad una tecnologia ancora più raffinata. Nissan punta a stupire il pubblico con un nuovo concept, ma presenta anche modelli già fatti e finiti. Oltre al nuovo pick-up Navara, si può scoprire anche la Leaf My 2016, capace di garantire una maggiore autonomia grazie ad una nuova batteria, e la Micra n-tec.

BMW X1 IAA 2015 (19)
La nuova BMW X1 diventa a trazione anteriore nelle versioni sDrive


Completamente proiettato nel futuro lo stand Honda, che mette in mostra due curiosi prototipi. Il primo è il fantastico Project 2&4 concept, che riprende il concetto di auto sportivo già introdotto da bolidi a quattro ruote come KTM X-Bow ed Ariel Atom. Sotto al cofano però, in questo caso, troviamo il motore di una MotoGP. L'altro prototipo è invece la Civic Tourer Active Life concept, che propone un allestimento pensato interamente per chi fa sport.


La Casa di Hiroshima, dopo aver rivoluzionato la sua intera gamma, torna a pensare al futuro con la Mazda Koeru concept, che anticipa un futuro crossover atteso probabilmente per il prossimo anno. Suzuki invece torna con i piedi per terra presentando la nuova Baleno, una vettura media che punta a conquistare il mercato anche grazie al nuovo motore con tecnologia micro-ibrida. Mitsubishi invece presenta al grande pubblico le rinnovate Outlander ed L200.

Coreani sempre più "sul pezzo"

Sempre più agguerriti anche i coreani con Kia che porta a Francoforte la nuova Sportage, completamente rinnovata da cima a fondo e la nuova Optima, che per la prima volta verrà importata anche in Italia. I cugini della Hyundai invece presentano la i20 Active, caratterizzata da un allestimento “avventuroso”, e il restyling della SUV Santa Fe, ma lascia a bocca aperta il pubblico con l'avveniristica N 2025 Vision Gran Turismo. SsangYong porta la Tivoli in versione diesel e due concept che anticipano futuri crossover in arrivo il prossimo anno.

 

La nuova Jaguar F-Pace

jaguar f pace

 

  1 di 57  
  • Duro, Pozzuolo Martesana (MI)

    Esatto

    Ho visto la Giulia dal vivo al Museo AR ad Arese.
    Mah! Dopo essermi fatto gli occhi sui gioielli della vera Alfa, questa pseudo-BMW mi convince il giusto. Dietro sembra proprio una BMW, quindi tamarra, appunto.
    Ma siccome ci sono mooolti più tamarri che persone di gusto, sarà una scelta vincente (per le vendite).
  • luker00, Roma (RM)

    alfa un po tamarra

    mi dispiace ma a me questa giulia sembra un po tamarra, poco originale nel design ricorda sia bmw che audi.
Inserisci il tuo commento