Bentley Flying Spur (2013->>)

5 modelli
Prezzo: da 216.030 € a 279.269 €
Bentley

Flying Spur (2013->>)

Prezzo: da 216.030 a 279.269 €
  • N.Posti
    • Da 4
    • A 5
  • Lunghezza
    • 530 cm
  • Larghezza
    • Da 192 cm
    • A 198 cm
  • Altezza
    • 149 cm

Perchè comprarla

Vettura quattro porte con cinque posti di gran lusso e personalità, da usare con il piacere di esservi seduto dietro mentre guidi l’autista, ma non solo. Nei suoi 5,3 metri di lunghezza esibisce forme personali e imponenti, ma al contempo pulite, con qualche tocco di grinta come il nido d’ape sul frontale. Cura nella realizzazione (in parte artigianale, come da targhette “handcrafted in Crewe”) e materiali che sono di altissimo livello, come anche la comodità e la silenziosità garantite. Non impone l’autolimitazione di velocità massima, superando teoricamente i 320 Km/h e si guida meglio di una limousine, derivando dalla Continental GT 2 porte e fruendo della trazione integrale (ripartizione 40% anteriore 60% posteriore).

Informazioni generali

Marca Bentley
Modello Flying Spur (2013->>)
Segmento Tre volumi
Inizio produzione 2013
Fine produzione 2016
Prezzo da 216.030 € a 279.269 €
Peso da 2.417 Kg a 2.550 Kg
Lunghezza 530 cm
Larghezza da 192 cm a 198 cm
Altezza 149 cm
N.Posti da 4 a 5

Allestimenti (5)

Benzina
PREZZO euro
CAMBIO
POTENZA
KW(Cv)
CILINDRATA cm3
CONSUMO litri/100 km
misto
 
Flying Spur V8 Flying Spur V8 237.606 € Flying Spur V8 Sequenziale Flying Spur V8 373 KW Flying Spur V8 3.993 cc Flying Spur V8 10,9 lt/100 km Flying Spur V8 Flying Spur V8
Flying Spur V8 S Flying Spur V8 S 237.606 € Flying Spur V8 S Sequenziale Flying Spur V8 S 388 KW Flying Spur V8 S 3.993 cc Flying Spur V8 S 10,9 lt/100 km Flying Spur V8 S Flying Spur V8 S
Flying Spur W12 Flying Spur W12 216.030 € Flying Spur W12 Sequenziale Flying Spur W12 460 KW Flying Spur W12 5.998 cc Flying Spur W12 14,7 lt/100 km Flying Spur W12 Flying Spur W12
Flying Spur W12 Flying Spur W12 256.821 € Flying Spur W12 Sequenziale Flying Spur W12 460 KW Flying Spur W12 5.998 cc Flying Spur W12 14,7 lt/100 km Flying Spur W12 Flying Spur W12
Flying Spur W12 S Flying Spur W12 S 279.269 € Flying Spur W12 S Sequenziale Flying Spur W12 S 467 KW Flying Spur W12 S 5.998 cc Flying Spur W12 S 14,7 lt/100 km Flying Spur W12 S Flying Spur W12 S
Bentley
Inserisci annuncio Inserisci annuncio
Cerca un concessionario Cerca un concessionario
  • La versione che consigliamo

    Otto oppure dodici cilindri, con allestimento base unico. La W12 6.0, i cui cilindri si attivano o meno automaticamente per ottimizzarne la resa, è la più veloce del proprio segmento grazie alla tecnologia del biturbo di derivazione VW da oltre 620CV. Più contenuto il 4.0 V8, ma sempre prestante oltremisura se si debba pensare a un uso nel normale traffico. Molte le possibilità di personalizzazione per gli interni (17 tonalità di cuoio), fino ad avere i due soli e comodi posti al posteriore dotati di console e monitor 10’’ indipendenti. Parecchi, alcuni teoricamente includibili di default visto il prezzo, gli optional, come l’impianto audio Naim e il telecomando remoto (ovvero touch-screen posteriore estraibile, funzionante anche wireless). La specifica Mulliner regala (pagandola) ulteriori finezze artigianali.
  • Il valore dell'usato

    Il prezzo di listino da nuovo di Flying Spur viene in breve ridimensionato, dopo qualche anno, ma la solidità del veicolo è buona e solo i primi modelli della prima generazione divengono relativamente vicini a un target “normale” in termini di costo acquisto. Se la diagnosi per eventuali manutenzioni straordinarie è relativamente fattibile a molti, la cura nel tempo potrebbe necessitare di riferirsi alla rete ufficiale della Casa.
  • Storia del modello e edizioni speciali

    Prima figlia dell’accordo con il gruppo VAG, è realizzata su pianale condiviso con altri modelli tedeschi (Phaeton e A8) e soprattutto con la Continental GT, da cui deriva strettamente. Debutta sul mercato nel 2005 con la prima generazione svelata a Ginevra, utilizzando il motore tedesco 6.0 W12 al top di produzione e proponendosi con un taglio più sportivo di certe concorrenti. Nel 2013 arriva il nuovo modello, che incrementa la potenza e usa un nuovo cambio ZF a otto rapporti. Eliminata sulla carta la parentela con la Continental, viene anche resa più delicata nelle forme, per dare immagine propria a questa quattro porte che viene premiata con vari riconoscimenti nel settore riferiti alla sua pregiata nicchia, soprattutto in mercati come Russia, Regno Unito e Cina. L’ultimo, lieve, aggiornamento è datato 2015. Varie piccole serie dedicate a singoli mercati sono state prodotte negli anni, come per Cina (Linley) Arabia e Qatar.
Ultime prove e news su: Bentley Flying Spur