Primo test

Dodge RAM 1500: Sergio Marchionne lo adorava [Video]

-

Amatissimo e attesissimo dal compianto Sergio Marchionne, il nuovo RAM 1500 2019 arriva anche nelle concessionarie E' un RAM evoluto sotto ogni punto di vista, con un'estetica più moderna, più spazio a bordo e qualità di guida migliorate. Ecco com'è fatto e come va nella nostra prova test su strada e off road

Arriva anche in Europa il pick-up che Sergio Marchionne ha voluto più di ogni altro nello sviluppo della line-up di prodotti FCA: parliamo naturalmente della RAM 1500, che perde il brand Dodgeper fare posto alla sola sigla RAM che diventa brand alla stregua di quanto successo nel tempo con Abarth.

Un genere di vettura apprezzatissimo negli USA, tanto da essere costantemente nella top 3 delle vetture più vendute in assoluto alla stregua di Ford F150 e Chevrolet Silverado. Automobili "normali" oltre oceano un po' più impegnative in Europa ed in Italia dove spazi e legislazioni non giocano certamente a favore di auto di questo genere: c'è però una nicchia che le cerca e sicuramente apprezzerà le innovazioni introdotte dalla RAM 1500 2019.

Più lungo, largo e aggressivo nelle linee del modello precedente, ma con un peso complessivo più contenuto di 102 kg, è realizzato per il 98% in acciaio ad alta resistenza mentre alcuni particolari sono realizzati in alluminio per contenere i pesi, come la traversa della trasmissione e i supporti del motore. Anche cofano e portellone sono in alluminio. Altri interventi, rispetto al passato, sono stati apportati alle sospensioni a beneficio dell’handling, ed è migliorata l’insonorizzazione dell’abitacolo.

Il look del RAM è stato reso più marcato con l’adozione della fascia sottoporta in rilievo, verniciata tono su tono. Il frontale è più dinamico: il cofano è stato ridisegnato, mentre il complesso fari/calandra/presa d’aria anteriore è stato armonizzato e riammodernato. I fari, con una forma più slanciata,  sono Full-LED adattivi.

Rinnovata anche l'aerodinamica. La scanalatura centrale del cofano e il nuovo profilo del tetto, permettono di ottimizzare il passaggio del flusso d’aria indirizzandolo verso il retrotreno, mentre il nuovo portellone in alluminio fornisce ulteriori benefici anti-drag, in modo da ridurre la resistenza all’aria alle alte velocità e di conseguenza limitare i consumi. La griglia frontale del radiatore è dotata di un air shutter che automaticamente si chiude e riduce il flusso d’aria in ingresso se non è necessaria l’apertura totale. Inoltre il RAM 1500 MY19 dispone anche di un spoiler anteriore retrattile che indirizza il flusso d’aria sotto l’auto, quando il veicolo marcia ad una velocità inferiore a 48km/h. 

La Dodge RAM 1500 2019
La Dodge RAM 1500 2019

Per quanto concerne gli interni il RAM 1500 MY 2019 offre una cabina più profonda di oltre 10 cm einterni più lussuosi e spaziosi del segmento. Il doppio tettuccio panoramico scorrevole in vetro, consente ai passeggeri una vista spettacolare e permette di viaggiare “en plein air”, quasi come si si fosse su una vettura scoperta. I passeggeri posteriori possono apprezzare la consolle centrale ribaltabile nella parte posteriore, i sedili reclinabili dell’8%, riscaldati e ventilati, e il grande spazio per le gambe.

Il nuovo RAM 1500 MY19 in veste Cargo Bed (ovvero con portellone aperto) ha una capacità di carico che arriva fino a 1.741 litri (Quad Cab). Il portellone è apribile con un pulsante dall’interno o tramite il comando della chiave. La capacità di traino (sempre Quad Cab) è di 5.198 kg. Anche la capacità del vano RamBox è stata migliorata.

In termini di tecnologia il nuovo sistema Uconnect in dotazione comprende il Touchscreen da 12 pollici oltre che Apple Carplay ed Android Auto. Il nuovo RAM 1500 MY19 è inoltre dotato di un sistema audio Premium da 900 watt di Harman Kardon con 19 altoparlanti, che possono avere eleganti coperchi in acciaio inossidabile (solo per i modelli Limited).

Il nuovo RAM 1500 MY19 è disponibile nelle varianti Big Horn e Laramie, Longhorn e Limited. Le prime due sono disponibili anche nell’allestimento Sport Package e Black Package, con cabine Quad Cab e Crew Cab (più lunga con più spazio per l’abitacolo).

La novità principale legata al propulsore, è data dall’utilizzo del sistema eTorque mild-hybrid abbinato al motore. Il classico V8 5,7 litri HEMI, infatti, sfrutta il sistema eTorque mild-hybrid pensato per sostituire l'alternatore tradizionale con un generatore a cinghia che esegue diverse funzioni. Questa unità funziona con un pacco batterie da 48 volt per attivare la funzione Start/Stop, erogare più coppia per un breve frangente in determinate situazioni di guida e consentire il recupero di energia in decelerazione e frenata.

Oltre alla variante a benzina c'è anche la più interessante (per l'Italia) Bifuel alimentata a GPL: l'impianto Prins è l'unico al mondo ad utilizzare iniettori in fase gassosa e non ha bisogno di mappature della centralina aggiuntive. La carburazione è infatti gestita e controllata totalmente dalla centralina originale del veicolo. L’impianto con serbatoio da 122 litri, utilizza interamente il GPL permettendo di risparmiare più del 50% sul costo del carburante e di abbassare notevolmente i livelli di CO2 emessi dalla vettura.

Dalla potenza di 395 CV, il 5.7 HEMI è abbinato alla trazione integrale ed al cambio automatico a otto marce TorqueFlite di nuova generazione che vanta, come al solito, la capacità di offrire le marce ridotte. Previsto elettronicamente anche il blocco del differenzale centrale e di quello posteriore.

La Dodge RAM 1500 2019
La Dodge RAM 1500 2019

Come si guida

Il RAM 1500 è un prodotto super collaudato in USA e perfezionato in questa ultima generazione per essere al passo con le richieste di un pubblico che, anche in questo segmento, cerca sempre innovazione e caratteristiche di comfort allineate a quelle di una normale berlina. Vetture tutt'altro che semplici da realizzare perchè a tutto questo si deve combinare anche robustezza da vero fuoristrada e valori estetici moderni, come nel caso di questo RAM 1500 che si presenta in una veste decisamente interessante ed innovativa.

Una vettura quindi che per obiettivo progettuale ha nettamente migliorato le caratteristiche di guida on-road grazie a sterzo e sospensioni che lavorano decisamente meglio che in passato. Rispetto al precedente modello il RAM 1500 sembra nettamente più leggero e rapido.

Un plus che permette al V8 da 395 CV di trovare un ottimo habitat perché in termini di prestazioni il 5.7 litri americano ne ha da vendere: la versione aspirata di questo motore, oltre ad avere un sound tipicamente americano, è anche ricco di coppia pronto nell'assicurare tutta la spinta che serve, sia nelle fasi onroad che in quelle offroad.

Notevole lo spazio a bordo ed interessante l'evoluzione tecnologica del prodotto: certo altri costruttori forniscono sistemi di infotaiment ancora più sofisticati ma considerando gli obiettivi progettuali di questo progetto bisogna ammettere che, alla stregua dei materiali utilizzati, il RAM 1500 è nettamente migliorato.

La Dodge RAM 1500 2019
La Dodge RAM 1500 2019

In conclusione

In listino a partire da 64.477 euro - si arriva a 83.082 Euro chiavi in mano, con messa in strada e IVA incluse - il nuovo RAM 1500 conferma tutte le ottime caratteristiche del modello precedente migliorando sotto ogni punto di vista: guidablilità, tecnologia e materiali. L'impegno di FCA per migliorare il prodotto è evidente.

  • mario.bianchi1055, Verbania (VB)

    Born in the U.S.A.

    I trucks sono indispensabili negli USA, lo dimostrano i risultati di vendita. Nel 2014 tre mezzi appartenenti a questo segmento hanno occupato i primi tre posti nella classifica delle immatricolazioni.

    Mezzi perfetti per le esigenze delle provincie degli Stati Uniti, in caso di uragani svuoti casa e ti metti in salvo in un altro stato, carichi tutto quello che ti serve per lavorare e per divertirti.

    La doppia cabina ha l’abitabilità di una berlina e la doppia trazione ti consente di avventurarti nei deserti.

    Apprezzati anche nei lunghi viaggi autostradali con limite a 90 km/h e nei consumi, il costo della benzina è di 0,70 euro/litro.

    Un retaggio della cultura del far west, della diligenza, del Winchester e del pit bull che accompagnavano i coloni.

    Il Ram ProMaster, è uno dei truck più venduti, oltre 50.000 unità al mese negli U.SA. è basato sul Fiat Ducato per contenere i costi di produzione.
  • dab1968, Francavilla al Mare (CH)

    commenti inutili ....

    trattasi di prodotto per mercato USA, forzatamente introdotto da noi.
    O ci vivete negli stati USA dove questi mezzi sono più venduti delle nostre Panda o Golf in Germania oppure date fiato al nulla...
Inserisci il tuo commento