Aziende

Tesla, 2,7 miliardi di dollari dall'offerta di azioni e bond

-

L'offerta di azioni e obbligazioni da parte di Tesla si è conclusa con un incasso complessivo di 2,7 miliardi di dollari

Tesla, 2,7 miliardi di dollari dall'offerta di azioni e bond

Tesla ha concluso l'offerta di azioni e obbligazioni lanciata la scorsa settimana con ricavi per 2,7 miliardi di dollari: si tratta di un risultato superiore rispetto a quanto preventivato dall'azienda di Palo Alto, che contava di incassare 2 miliardi di dollari. 

L'operazione ha suscitato un interesse tale da parte degli investitori da indurre Tesla ad aumentare l'offerta, che inizialmente prevedeva il collocamento di 650 milioni di dollari in titoli ordinari e di 1,35 miliardi in prestiti obbligazionari convertibili con scadenza nel 2024. Era prevista anche la possibilità di opzionare altri titoli fino al 15% del quantitativo iniziale. 

Visto il successo dell'offerta, il cui valore previsto era di 2,3 miliardi di dollari, Tesla ha scelto di aumentare l'offerta di titoli. Complessivamente sono stati venduti 3,5 milioni di azioni al prezzo di 243 dollari. Il collocamento dei bond ha generato un valore di 1,84 miliardi di dollari. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento