News

Tesla Model 3, 5 stelle nei crash test

-

Il punteggio massimo è stato ottenuto ai crash test della NHTSA

Tesla Model 3, 5 stelle nei crash test

La Tesla Model 3 ha ottenuto 5 stelle nei crash test dell'NHTSA, un'agenzia governativa statunitense facente parte del Dipartimento dei Trasporti.

La valutazione della sicurezza di ciascun modello testato avviene attraverso diversi test:

  • Crash test frontale dove viene messa alla prova la sicurezza passiva del mezzo che si scontra frontalmente, ad una velocità di 56 km/h, su una barriera rigida indeformabile;
  • Crash test laterale che analizza la sicurezza passiva del mezzo che viene investito lateralmente, da fermo, da un carrello mobile pesante da 1367 kg alla velocità di 62 km/h;
  • Crash test del palo dove l'auto testata viene sottoposta ad un impatto laterale con un palo di 25 cm in corrispondenza della testa del pilota (rappresentato da un manichino), alla velocità di 32 km/h;
  • Rischio di ribaltamento attraverso una prima eseguita un'analisi teorica sul mezzo (combinando la sagoma del veicolo col baricentro) e, successivamente, si effettua un test dinamico denominato J-turn con lo scopo di mettere alla prova le capacità dinamiche del veicolo e i suoi sistemi di stabilità. 

Tesla Model 3 si è rivelata una vettura molto sicura eguagliando i risultati già ottenuti in passato dalla Model S e dalla Model X.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento