mostra aiuto
Accedi o registrati
Novità

Google Car, test per il riconoscimento dei mezzi di soccorso

-

L'auto a guida autonoma di Google continua a crescere e ad acquisire nuove capacità. I progettisti spiegano come la loro creatura stia imparando a riconoscere le sirene dei mezzi di soccorso

Google Car, test per il riconoscimento dei mezzi di soccorso

Una vettura autonoma che si muove nel traffico deve essere in grado di identificare quelli di ambulanze, camion dei pompieri e macchine della polizia, e deve sapere che cosa fare. Ad esempio, accostare a destra per lasciare strada libera ma anche fermarsi a un incrocio, pur se con semaforo verde, per cedere una precedenza “straordinaria”.

Non solo: l’auto deve anche essere in grado di identificare con precisione la direzione dalla quale proviene il mezzo di soccorso, tracciarlo con i suoi sistemi di navigazione e seguirne i movimenti fino a quando non si è allontanato.

Così nel recente periodo gli sviluppatori dlela Google Car  hanno dotato le auto di numerosi sensori in grado di identificare suoni e luci dei veicoli di emergenza. Le hanno quindi portate nel traffico di Chandler, in Arizona, e hanno “insegnato” al software della vettura a isolare e riconoscere sirene e lampeggianti indipendentemente dalla direzione e dall’angolo di provenienza. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento