mostra aiuto
Accedi o registrati
salone di Francoforte 2017

Salone di Francoforte 2017, Facebook con l'automotive

-

Social e mobilità del futuro

Salone di Francoforte 2017, Facebook con l'automotive

Al Salone dell'auto di Francoforte Christoph Stadeler, Vertical Lead Automotive Global Business Marketing di Fb, ha svelato ad ANSA i contorni della strategia che il social ha in serbo per il mondo dei motori. ''Non costruiremo macchine - ha dichiarato -, ma una serie di cose che porteranno beneficio al mondo della mobilità: possiamo unire le nostre forze con i costruttori di veicoli per accelerarne il processo di digitalizzazione. Ne stiamo anche ridisegnando le strategie di marketing''.

Poi, chiarisce: ''Il nostro contributo all'industria dell'auto può vertere su vari aspetti: da come si costruiscono le vetture a come trovare partner, da come interagire con i fornitori a come parlare con i clienti''. Google, IBM, LG, Harman, Qualcomm, TomTom, Sony: passeggiando per le corsie del New Mobility World della 67esima edizione dello IAA, sembra quasi di trovarsi a una fiera dell'elettronica. Dopo che il mondo dell'auto ha fatto invasione di campo al CES di Las Vegas e rassegne similari sono ora i giganti dell'hi-tech a ricambiare il favore, affiancando nel salone tedesco le aziende del settore, partner tradizionali dell'industria dei motori.

TomTom ha presentato la nuova piattaforma globale per la ricerca delle colonnine elettriche: negli Stati Uniti sarà in partnership con Daimler. IBM ha mostrato con Harman, sussidiaria di Samsung Electronics, due dispositivi per proteggere i veicoli connessi dalle intrusioni di hacker.

 

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento