mostra aiuto
Accedi o registrati
Formula 1

F1, ufficiale: Fernando Alonso rinnova con la McLaren

-

Fernando Alonso correrà con la McLaren anche nel 2018: l'annuncio del rinnovo del contratto è arrivato oggi

F1, ufficiale: Fernando Alonso rinnova con la McLaren

Fernando Alonso sarà un pilota della McLaren anche per la stagione 2018 di Formula 1: l'annuncio è arrivato nella giornata di oggi. Il rapporto dell'asturiano con la scuderia di Woking, iniziato nel 2014 e minato dalla mancanza di affidabilità e di performance della power unit Honda, sembrava destinato alla rottura definitiva. Il passaggio per il prossimo campionato ai motori Renault deve aver indotto lo spagnolo a dare un'altra possibilità alla McLaren.

«Sono contento di continuare il mio rapporto con la McLaren - spiega Alonso -. Qui mi sento a casa; il team è formato da persone incredibili e amichevoli. Sono molto felice di correre per questa scuderia. La McLaren possiede le risorse tecniche e finanziarie per poter arrivare velocemente ad aggiudicarsi gare e titolo mondiali in F1. Anche se gli ultimi anni non sono stati facili, non ci siamo dimenticati come si fa a vincere, e crediamo di poterlo fare presto». 

Alonso, 36 anni, ha all'attivo due titoli mondiali, conquistati nel 2005 e nel 2006 con la Renault. Il pilota asturiano è alla seconda esperienza con la McLaren: era già approdato in seno al team di Woking nel 2007. La rivalità bruciante con l'allora rookie Hamilton lo ha indotto a cambiare scuderia l'anno successivo; nel 2014 il ritorno. Alonso si trova attualmente in sedicesima posizione in classifica piloti, con otto punti totalizzati finora.

  • Rogas

    Meglio che niente: chi altri avrrebbe voluto un pilota ineducato, costoso, incapace di essere in squadra? Ferrari? No, ha già troppi preoblemi r dobrebbe cercare Ricciardo sempre sorridente e soprattutto sempre a podio con un'auto buona ma non potente.
Inserisci il tuo commento