mostra aiuto
Accedi o registrati
WTCC

WTCC 2017, Argentina, Main Race: vince Michelisz

-

Vittoria per Norbert Michelisz - su Honda Civic - nella Main Race in Argentina. Seguono Tiago Monteiro e Thed Bjork

WTCC 2017, Argentina, Main Race: vince Michelisz

Successo per Norbert Michelisz nella Main Race del WTCC in Argentina: il pilota magiaro ha tagliato il traguardo davanti a Tiago Monteiro e a Thed Bjork. Il team ufficiale Honda, dunque, totalizza una doppietta pesante in ottica mondiale a Termas de Rio Hondo. Catsburg, scattato dalla pole, ha preso la testa della corsa.

Alle sue spalle, si è subito scatenato un duello tra i due piloti Honda, Michelisz e Monteiro. L'olandese è riuscito a guadagnare un buon margine nei primi giri della gara, ma sfortunatamente è stato costretto al ritiro a causa della foratura dello pneumatico anteriore sinistro nel corso dell'ottavo giro. Al comando a quel punto è salito Michelisz, che ha poi mantenuto la leadership fino alla bandiera a scacchi. 

L'idolo di casa, Esteban Guerrieri, ha ottenuto il quarto posto su Chevrolet Cruze. Il duello tra Nestor Girolami e Guerrieri, consumatosi già nella Opening Race, è continuato anche nella Main Race. Guerrieri è riuscito ad approfittare di un'esitazione di Girolami per sopravanzarlo. Quest'ultimo ha poi accusato un problema al cambio della sua Volvo S60 Polestar, ma si è comunque prodotto in un'avvincente battaglia con Mehdi Bennani per la quinta posizione. Alla fine Bennani, sulla Citroen C-Elysée della Sébastien Loeb Racing. ha prevalso.

Settima posizione per il compagno di squadra di Bennani, Tom Chilton, che ha preceduto il vincitore della Opening Race, Yann Ehrlacher, e Rob Huff, sulla Citroen C-Elysée della ALL-INKL.COM Münnich Motorsport. Completa la top ten Tom Coronel, sulla Chevrolet Cruze preparata dalla ROAL Motorsport. Undicesimo è Ryo Michigami, sulla Civic del team ufficiale Honda, davanti a John Filippi, al volante della C-Elysée della Sébastien Loeb Racing, e a Kevin Gleason, su LADA Vesta. Chiudono la classifica i due piloti della Zengo Motorsport, Daniel Nagy e Zsolt Szabo. 

  1 di 10  

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento