mostra aiuto
Accedi o registrati
WRC

WRC17. Il cerchio si stringe: Tanak a Toyota

-

Dopo il “movimento” Mikkelsen-Hyundai, è la volta di uno dei pezzi chiave del WRC-Mercato. Ott Tanak, due Rally vinti quest’anno, passa a Toyota. Hanninen fuori, i commoventi saluti di M-Sport

WRC17. Il cerchio si stringe: Tanak a Toyota

Marché aux Puces, 17 settembre 2017. Prima della Spagna la “rivelazione” dell’inserimento di Andreas Mikkelsen tra le file del Team Hyundai Motorsport. Prima del Galles la notizia del passaggio di Tanak da M-Sport a Toyota Gazoo Racing. Tecnicamente non è un vero e proprio passaggio, poiché Tanak era libero di andare dove voleva, non vincolato da alcun contratto al riguardo, ma lo è “emotivamente” se si pensa che solo prima della Spagna le voci più insistenti (e con questo abbiamo detto tutto sullo spessore della chiacchiera in generale) l’opinione del pettegolezzo garantiva la permanenza dell’estone in M-Sport, tra l’altro con un ruolo di prima guida. Invece diventa buona la prima voce”, quella appunto che tempo avvicinava Tanak a Toyota, e il rebound della notizia ufficializzata stamani costringe a pensare anche in un altro senso. Ancora Sébastien Ogier.

Dunque la notizia è questa: Ott Tanak, e il suo navigatore Martin Jarveoja, faranno parte della Squadra Toyota Gazoo Racing, e prenderanno possesso della Yaris WRC a partire dal prossimo Rally Monte-Carlo, primo appuntamento della stagione 2018. Non è precisata, invece, la durata del contratto. Contemporaneamente Juno Hanninen dirà addio a Toyota. Kaj Lindström, che il Team Principal Tommi Makinen fissa nella memoria come il navigatore di un epico Monte-Carlo vinto dal Quattro volte Campione del Mondo, assume l’incarico di Direttore Sportivo del Team e sarà operativo già dal prossimo Rally Australia. La Squadra Toyota WRC Gazoo Racing definisce in questo modo la line-up per il 2018: Jari-Matti Latvala / Miikka Anttila, Esapekka Lappi / Janne Ferm, Ott Tanak / Martin Jarveoja.

Ott Tanak, trent’anni… ieri l’altro 15 ottobre, è nato a Karla, Estonia, e dopo aver vinto per due anni consecutivi, 2008 e 2009 il Campionato Estone, ha debuttato nel 2009 con una WRC. Nel suo score 72 Rally WRC, due vittorie, Sardegna e Germania quest’anno, 10 podi e 73 Speciali vinte.

Accorato saluto di Malcolm Wilson e M-Sport, il filo conduttore della carriera di Tanak a partire dal 2009, anno in cui l’estone fu introdotto nella Squadra inglese dall’ex pilota e manager Markko Martin. Sembra quasi che Wilson, comunque straordinariamente encomiabile per stile, voglia scusarsi con il suo pupillo transfuga per non avergli potuto garantire… che cosa? Viene da pensare a quel ruolo di prima guida…

Ma allora, che il Signor M stia davvero per tirare fuori dal suo cilindro il più logico e “conservativo” dei suoi conigli di scena? E chi guiderebbe, in questo caso, l’Auto del “destino logico” di Ogier?

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento