• Prezzo
    da € 37.950
    a € 42.650
    Confronta
  • Lunghezza
    367 cm
  • Larghezza
    168 cm
  • Altezza
    152 cm
  • Posti
    4
  • Bagagliaio
    da 185 dm3
    a 550 dm3
  • Massa
    1.410 kg

I consigli di Automoto.it

Un modello che sa dividere, come forse pochi altri riescono. Una Abarth elettrica o la odi completamente o la ami in modo incondizionato. La prima elettrica dello scorpione vuole essere amica dell’ambiente ma cerca di mantenere, almeno all’apparenza, l’anima da sportiva associata al marchio che si porta dietro. Ci riesce nel design, azzeccato e moderno con linee pulite ma che sanno colpire l’occhio, anche grazie alle colorazioni sgargianti disponibili, la mancanza dei tanti degli elementi che caratterizzano le sue sorelle termiche, come gli sfoghi d’aria maggiorati e i tipici scarichi integrati nel diffusore vengono in parte compensate dalle bombature della carrozzeria, dai cerchi in lega sportivi e dagli interni più “corsaioli”, ma le differenze con una 500 standard certamente si notano di meno. Quello che le manca oltre a l’inconfondibile sound, che no, non può essere semplicemente rimpiazzato da una cassa, è forse un vero e proprio utilizzo mirato, l’autonomia dichiarata le permette certamente di muoversi bene in città, ma andare oltre a questo, o pensare di tirarle il collo come forse si farebbe con le sue controparti termiche, diventa difficile da pensare.

Pubblicità
7.0
Valutazione
AutoMoto.it
Ce l’hai? Vota subito
  • Come da recente tradizione Abarth, è resa disponibile, senza sovrapprezzo, anche la versione con il tetto in tela apribile e ripiegabile. Delle due versioni, sono a sua volta disponibili 3 allestimenti, in verità molto simili tra di loro, con leggere differenze di consumo energia, con un leggero guadagno nello scatto, e di conseguenza una perdita di autonomia. Buona la dotazione di serie, che spazia dai più classici sistemi di assistenza alla guida su piattaforma ADAS fino all’infotainment di bordo, con l’ottimo sistema audio integrato. Quasi nulla invece la scelta degli optional che si limita ai vivaci colori pastello e al cavo di ricarica aggiuntivo. D’altronde lo spazio per le personalizzazioni è poco, visto il prezzo che già orbita intorno ai 40.000€.


  • Con il debutto della nuova R5 di Renault e l'annuncio della sua versione più sportiva curata da Alpine, il segmento delle compatte elettriche si sta gradualmente popolando di rivali, la scelta dunque è certamente più ampia di qualche tempo fa. La Peugeot 208 elettrica, per restare in casa Stellantis, rappresenta una buona alternativa, insieme alle versioni elettriche di Opel Corsa e di Mini. Certo la 500e ha dalla sua un’impostazione decisamente più sportiva di queste ultime. Se invece si cerca un’alternativa ibrida, sicuramente Yaris GR Sport e Suzuki Swift Sport possono essere una scelta competitiva, considerando anche il prezzo certamente più accessibile di una scelta 100% elettrica.

  • Marca Abarth
    Modello 500e
    Segmento Tre volumi
    Inizio produzione 2023
    Prezzo da 37.950 € a 42.650 €
    Massa 1.410 kg
    Lunghezza 367 cm
    Larghezza 168 cm
    Altezza 152 cm
    Bagagliaio da 185 dm3 a 550 dm3
Pubblicità