mostra aiuto
Accedi o registrati
interventi periodici

Manutenzione: tergicristalli, luci e batteria

-

Vari elementi da tenere sotto controllo per il corretto funzionamento della vettura nel tempo


Tra gli elementi di sicurezza più utili ed il cui perfetto funzionamento è indispensabile vi sono indubbiamente i tergicristalli. Quest’ultimi sono elementi soggetti ad usura del tempo, pertanto vanno controllati da personale qualificato e sostituiti nel caso in cui ve ne sia bisogno. Consigliamo al fine di prevenirne l'usura di non azionarli in caso di vetro asciutto.

A “corredo” dei tergicristalli è molto importante avere la vaschetta contenente il liquido per il lavaggio dei vetri sempre piena, in quanto qualora il vetro si dovesse sporcare ostacolando la visibilità questo dovrà essere pulito. Consigliamo di utilizzare solo il liquido dedicato a tale funzione, poiché altri potrebbero congelare, del resto tale prodotto viene venduto anche nei supermercati, oltre che negli appositi centri di assistenza o dai fornitori di ricambi.


BATTERIA
Nella stragrande maggioranza dei casi le batterie di ultima generazione non richiedono più particolari manutenzioni. Nel caso in cui si disponga ancora di batterie di vecchia generazione, invece, di tanto in tanto è necessario controllare il livello dell’acido presente all’interno della batteria stessa, rabboccando con acqua distillata nel caso in cui ve ne fosse bisogno.

Per le batterie di nuova generazione l'unica cosa da verificare è, oltre all'assenza di formazione di ossidi, il livello di fissaggio dei morsetti. Nel caso in cui questi elementi risultino “in ordine”, non vi siano consumi anomali legati all’utilizzo di servizi (luci abitacolo o gruppi ottici) ma lo spunto all’avvio si dimostri meno brillante del solito, è possibile che la batteria stessa sia prossima alla fine del proprio ciclo vitale. E’ suggeribile un controllo presso un’officina e, se necessario, la sostituzione immediata.


GRUPPI OTTICI
Tra gli elementi di sicurezza più importanti vi sono indubbiamente i gruppi ottici. Obbligatori da usare la sera nella posizione anabbagliante e di giorno (almeno) in modalità “posizione” nei percorsi extra-urbani, vanno controllati nel funzionamento il più spesso possibile. Qualora l'impianto di illuminazione non funzionasse è probabile che si tratti o di un fusibile bruciato, o di un falso contatto, oppure molto più probabilmente di una lampadina bruciata. Qualora il mancato funzionamento fosse dovuto a quest'ultima eventualità la lampadina potrà essere sostituita o dall'automobilista stesso, o dal suo meccanico di fiducia.

Lo stesso controllo vale anche per gli indicatori di direzione, per i fendinebbia e per le luci di frenata, indispensabili per far capire a chi segue il proprio rallentamento.