mostra aiuto
Accedi o registrati
mondo automotive & rivenditori

ADD XV, Risultati DealerSTAT 2017: premiate Porsche, Volkswagen e Ford

-

I dati svelati all'Automotive Dealer Day valutano la soddisfazione dei rivenditori verso il marchio e molti altri parametri

ADD XV, Risultati DealerSTAT 2017: premiate Porsche, Volkswagen e Ford

I più amati dai rivenditori italiani? I tedeschi, intesi come marchi da trattare presso il mercato automobilistico tricolore, almeno secondo la più recente analisi divulgata.

Sono stati presentati ad Automotive Dealer Day 2017 i risultati dell’attesa DealerSTAT, l’indagine sulla  soddisfazione dei concessionari italiani nel rapporto con la casa automobilistica di cui sono rivenditori, condotta da Quintegia, organizzatrice dell’evento. Giunto alla quattordicesima edizione, lo studio ha coinvolto nel corso degli anni più di 5.000 imprenditori di concessionarie di auto e veicoli commerciali, per un totale di 18.648 questionari raccolti. La rilevazione 2017 è stata condotta nei mesi di marzo e aprile e, per il settore autovetture, ha coinvolto 32 marchi coprendo il 55% dei dealer italiani, che si sono espressi in 1.313 questionari. Nessun marchio italiano sul podio, con spazio ai tedeschi di fascia premium che anche per questo aspetto, di cui i clienti automobilisti non si occupano o nemmeno conoscono magari a fondo i dettagli, lo sono per davvero, premianti e premiati.

Voti a 360°

Nella valutazione complessiva, indicatore che sintetizza l’opinione generale degli intervistati, quest’anno cambia il primo posto nel ranking, dove Porsche (4,00 su 5) scala il vertice della classifica, seguito sul podio, da Mercedes (3,85) e BMW (3,85), quest’ultimo vincitore uscente dello scorso anno. Completano la Top 5 Land Rover (3,83) e Ford (3,81). Per Porsche è salito sul podio a ritirare il premio Pietro Innocenti, Direttore Generale di Porsche Italia. La Casa tedesca ha 34 dealer in Italia, evidentemente soddisfatti più dei colleghi per qualità del rapporto tra produttore e concessionarie, poichè lo studio sonda il grado di soddisfazione rispetto a numerose dimensioni attraverso un questionario composto da ben 100 domande. 

Fedeltà al marchio

Ai dealer inoltre è stato chiesto di esprimere una preferenza nell’ipotesi di ripartire da zero nel business. Dall’analisi delle risposte emerge che nel 2017 il 54% rimarrebbe fedele al proprio marchio e un ulteriore 23% sarebbe comunque intenzionato a proseguire con l’attività imprenditoriale intrapresa, anche se con altri mandati. Il 7% dei dealer uscirebbe dal business, mentre il restante 16% non prende posizione a riguardo. Anche quest’anno, analizzando l’andamento degli ultimi tre anni, emerge un ulteriore aumento della fedeltà dei concessionari al brand rappresentato. Volkswagen conquista il primo posto della classifica come mandato più desiderato. Ritira il premio Giovanni Tauro, Direttore Network Marca Volkswagen.

Commerciali

Per il sesto anno consecutivo, è stato inoltre rilevato il grado di soddisfazione dei dealer di veicoli commerciali esaminando 10 marchi attraverso un questionario di circa 80 domande specifiche per questo segmento di mercato. Vi ha partecipato oltre il 50% dei dealer italiani per un totale di 398 questionari. Con un indice di gradimento in aumento rispetto allo scorso anno, si riconferma al primo posto il marchio Ford (3,78) che condivide il podio con Mercedes (3,66) al secondo posto, seguito da Renault (3,44) in terza posizione. Per Ford ha ritirato il premio Fabrizio Faltoni, Presidente e AD di Ford Italia.

 

  1 di 23  

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento