anticipazioni

Renault Dezir: si farà? 

La casa francese starebbe considerando la possibilità di produrne una ristretta serie

Tutto su: Concept car | Saloni | Anteprime

  • Aggiungi a MyAuto
  • Invia a un amico
  • Stampa
1a
Il fatto che Renault stia lavorando attorno ad una gamma di vetture completamente elettriche non è certamente un segreto ed ormai i progetti che solo ieri erano Concept oggi si sono pronti per la commercializzazione.

A fianco dell'auto/scooter Twizy e delle vetture Zoe e Fluence ZE e Kangoo ZE potrebbe però arrivare un'ulteriore novità, che potrebbe ampliare la proposta "elettrificata" Renault con un occhio di riguardo per la sportività: parliamo, naturalmente, della bellissima Dezir.

Completamente elettrica, la coupè Renault presentata come Concept Car potrebbe essere messa in commercio a breve, andando così ad ampliare una gamma oggi composta da city car, commerciale leggero e berlina con una sportiva estrema, che a dispetto delle caratteristiche generaliste del brand transalpino non è certamente una novità.

Non parliamo tanto delle versioni sportive di Clio, Twingo o Megane, ma di vetture come <a href="http://it.wikipedia.org/wiki/Renault_Spider">Spider</a>, che nonostante i numeri rappresentava una proposta estrema oltre che estremamente interessante per gli amanti della pista e delle vetture senza compromessi.

La Dezir di serie non dovrebbe essere estrema come la Spider, ma ad un prezzo che la rivista tedesca Automobil Woche stima attorno ai 100.000 euro la proposta dovrebbe essere composta da una vettura dotata di carrozzeria in fibra di carbonio, linea futuristica e peso a secco di 900 kg.

Niente male per una vettura basata su un telaio in grado di assicurare elevate performance come quello della Megane Trophy abbinato ad un motore da 150 CV che debutterà a brevissimo a bordo della Fluence ZE.

Le prestazioni dovrebbero essere nell'ordine dei 180 km/h per quanto concerne la velocità massima mentre lo 0-100 km/h potrebbe essere coperto in 5 secondi. 160, allo stato attuale della tecnologia applicata alle batterie, i km che si dovrebbero poter percorrere con un pieno.



29/10/2010

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sono stati inseriti 0 COMMENTI. Commenta »

     
    Ricerca articoli
     
    Ricerca Concessionarie:

    Ultime notizie da Moto.it Leggi tutte le notizie di moto
    • Planet Explorer 5 Marocco: ottava puntata

      Stanchi ma felici perché oggi concludiamo quello che sicuramente è stato un viaggio meraviglioso sotto ogni punto di vista, ma anche un massacro totale sotto il piano psico-fisico per riuscire a tenere il ritmo del live-tour

    • Revisione moto: sarà videosorvegliata dal 2015

      Dal primo gennaio 2015 entrerà in vigore la videosorveglianza delle revisioni moto e auto in tutti i centri autorizzati. L'obiettivo è quello di garantire una maggiore sicurezza dei dati e uno stop alle frodi

     
    ATTENZIONE