mostra aiuto
Accedi o registrati
Salone di Ginevra 2017

Mercedes-AMG E 63 SW 4Matic+, debutto a Ginevra

-

Debutto al Salone di Ginevra 2017 per la versione station wagon della Mercedes-AMG E 63 4Matic+

Mercedes-AMG E 63 SW 4Matic+, debutto a Ginevra

Debutto al Salone di Ginevra 2017 per la versione station wagon della Mercedes-AMG E 63 4Matic+. Questa variante monta lo stesso propulsore della berlina, un 4.0 ad iniezione diretta in grado di sviluppare fino a 571 CV di potenza e 750 Nm di coppia massima sulla E 63 4Matic+ e 612 CV e 850 Nm sulla più performante E 63 S 4Matic+.

Abbinato ad entrambi i motori è un cambio AMG Speedshift MCT a nove marce. La Mercedes-AMG E 63 4Matic+ Station Wagon è in grado di bruciare lo scatto da 0 a 100 km/h in 3,6 secondi; la velocità massima, limitata a 250 km/h, può essere portata a 290 km/h scegliendo il pacchetto opzionale AMG Driver.

La Mercedes AMG E 63 4Matic+ Station Wagon vanta un differenziale posteriore a slittamento controllato, lo sterzo sportivo, i supporti del motore attivi e un impianto frenante potenziato, visto il peso della vettura, che sfiora le due tonnellate. I dischi, ventilati, hanno un diametro di 360 mm sulla E 63 e di 390 mm sulla E 63 S. 

Come si evince dal nome della vettura, la station wagon è dotata, così come la berlina, della trazione integrale 4Matic, regolabile in base allo stile di guida. Si può scegliere tra le modalità Comfort, Sport, Sport Plus, Individual e Race (disponibile solo per la S).

La capacità di carico della Mercedes AMG E 63 4Matic+ Station Wagon passa da 640 a 1.820 litri, con schienali abbattuti. Il corpo vettura è stato aumentato di 27 mm; rinnovato anche l'impianto di scarico. 

  1 di 13  

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento