Attualità

Matrimonio Harry e Meghan: quali saranno le auto del Royal Wedding?

-

Domani il Principe Harry sposerà la sua Meghan Markle. Quali saranno le auto coinvolte nel Royal Wedding del 19 maggio?

Matrimonio Harry e Meghan: quali saranno le auto del Royal Wedding?

Un nuovo Royal Wedding è alle porte: domani, 19 maggio, il Principe Harry sposerà la sua fidanzata americana, Meghan Markle, nella St George’s Chapel del Castello di Windsor. L’attesa delle fashion victim è tutta per l’abito di Meghan, che, nelle sue uscite pubbliche, ha dimostrato uno stile molto personale e moderno. Ma la questione che interessa di più gli appassionati di auto è un’altra: quali vetture saranno coinvolte nel grande giorno di Harry e Meghan?

Per farci un’idea delle auto che sceglieranno Harry e Meghan, possiamo guardare alle ultime nozze reali britanniche. In occasione del loro matrimonio, il 29 aprile del 2011, William e Kate uscirono da Buckingham Palace su un’Aston Martin DB6 MkII di proprietà del Principe Carlo, con una targa speciale: JU5T WED (appena sposati). La DB6 MkII blu era stata regalata a Carlo dalla Regina Elisabetta in occasione del suo ventunesimo compleanno. Alla guida della vettura c’era proprio William: fu dei due sposi la scelta di spostarsi verso Clarence House in questo modo.

Il Principe William e Kate Middleton il giorno del loro matrimonio sulla Aston Martin DB6 MKII di Papà Carlo
Il Principe William e Kate Middleton il giorno del loro matrimonio sulla Aston Martin DB6 MKII di Papà Carlo

La DB6 MkII Volante di Carlo è certamente una vettura speciale, non solamente per il suo valore affettivo: nel 2008, infatti, il Principe di Galles chiese ad Aston Martin di modificare l’auto affinché potesse essere alimentata con un biocarburante distillato dall’eccesso della produzione di vino imbottigliato nei pressi della sua residenza, Highgrove House.

La DB6 MkII vanta un propulsore sei cilindri di 4.0 litri, in grado di sviluppare fino a 282 CV; la velocità di punta è di 240 km/h. La vettura è in grado di bruciare lo scatto da 0 a 100 km/h in 8,4 secondi. L’utilizzo del biocarburante sull’esemplare di Carlo consente una riduzione dell’85% delle emissioni della vettura: musica per le orecchie del Principe di Galles, da sempre attentissimo alla sostenibilità ambientale.

Kate Middleton con il padre Michael all'arrivo in chiesa su Rolls-Royce Phantom VI
Kate Middleton con il padre Michael all'arrivo in chiesa su Rolls-Royce Phantom VI

Era britannica anche l’altra vettura coinvolta nella cerimonia di William e Kate: la sposa e il padre, Michael Middleton, arrivarono in chiesa a bordo di una Rolls-Royce Phantom VI del 1978 di proprietà della Regina Elisabetta. La madre e il fratello di Kate, invece, viaggiarono a bordo di un’auto più moderna, una Jaguar XJ L, disponibile sia con V8 di 5.0 litri da 385 CV che con un V8 sovralimentato di 5.0 litri da 470 CV. Anche Meghan si muoverà verso la chiesa in auto, ma con la madre, Doria Ragland: il padre, Thomas Markle, non parteciperà invece alla cerimonia.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento