mostra aiuto
Accedi o registrati
trasporti

“Manovrina”: maximulta per chi non paga il biglietto del bus

-

Sanzioni fino a 200 euro e controlli più intensi con gli “agenti accertatori”. Varrà anche la prova video

“Manovrina”: maximulta per chi non paga il biglietto del bus

Domani entrerà in vigore con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale la manovra finanziaria di correzione dei conti pubblici che vale 3,4 miliardi di euro.

Approvato dal Consiglio dei Ministri lo scorso 11 aprile, il testo del decreto composto da ben 68 articoli contiene anche una misura per il contrasto dei “portoghesi” del trasporto pubblico. Secondo quanto anticipato dall'ANSA, si prevedono multe più salate per chi non paga il biglietto di autobus, tram e metro.

La norma prevede sanzioni fino a 200 euro per chi prende l'autobus senza biglietto, ma anche una misura per una stretta sui controlli.

I gestori dei servizi di trasporto pubblico potranno infatti «affidare prevenzione, accertamento e contestazione delle violazioni alle norme di viaggio anche a soggetti non appartenenti agli organici, qualificabili come agenti accertatori», dunque via agli “ausiliari del biglietto”, mentre le «rilevazioni dei sistemi di video sorveglianza presenti a bordo e alle fermata possono essere utilizzati come mezzo di prova».

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento