mostra aiuto
Accedi o registrati
cose da pazzi

Troy Bayliss dà uno strappo a Mark Webber

-

La Queensland Raceway ha ospitato un evento fuori dal comune: il campione del mondo Superbike Troy Bayliss ha caricato sulla sua Ducati il pilota di Formula 1 Webber

Troy Bayliss dà uno strappo a Mark Webber

 

La Queensland Raceway ha ospitato un evento fuori dal comune: il campione del mondo Superbike Troy Bayliss ha caricato sulla sua Ducati il pilota di Formula 1 Mark Webber.
 
I fenomeni dei motori ne danno notizia su Twitter. Noi vi mostriamo una foto che la dice lunga su quanto gas abbia dato il mitico Troy: in piena impennata in uscita di curva, con Mark appollaiato sul codone, roba da urlo!
 
Un ottimo modo, indubbiamente adrenalinico, per preparare la stagione 2012 di entrambi. Pilota ufficiale Red Bull Racing F1, Mark Webber cercherà di mettere da parte un 2011 fatto di grandi sorpassi (Spa all'Eu Rouge all'esterno su Alonso, ad esempio: guarda il video) ma poca concretezza in termini di punti: l'australiano spera di riprendere il filo della stagione 2010, in cui è riuscito a contendere il titolo a Vettel fino a poche gare dalla fine del Mondiale, rappresentando uno dei maggiori candidati all'iride della prossima stagione.
 
Anche per il connazionale Bayliss il 2012 sarà un anno fitto di impegni. Dopo aver dato man forte nello sviluppo della 1199 Panigale, il tre volte Campione del Mondo WSB ed unico pilota ad aver vinto nella stessa stagione una gara SBK ed una di MotoGP, tornerà in sella alla nuova bicilindrica di Borgo Panigale come "collaudatore di lusso" e come istruttore dei corsi Ducati DRE dove il corso avanzato prenderà il nome di Troy Bayliss Academy.
  1 di 2  
  • alessio200921, Roma (RM)

    Vallelunga 2008

    Ancora lo ricordo durante la gara di sbk a vallelunga nel 2008: diede spettacolo insieme a haga fino a quando, purtroppo, è scivolato al tornantino. Grande amarezza, ma emozionante fino a quel momento!
    Grande Troy!
  • flashrandom, Pescara (PE)

    Webber ma chi te l'ha fatto fà?!?

    Quando guidi tu è una cosa, quando stai dietro ci si scaga ma troppo ma troppo troppo. Poi Bayliss, secondo me non lo rifarà..
    Webber sarà anche abituato alla Formula 1, ma nei due giorni successivi sarà stato ricoverato sotto shock: non riconosceva sua madre...
Inserisci il tuo commento